Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

A Pesaro, la Guardia Costiera sequestra del tonno rosso

La pesca al tonno rosso è vietata in questo periodo dell'anno.

tonno rosso guardia costiera pesaroPESARO – I Militari della Guardia Costiera di Pesaro hanno svolto controlli sulla pesca professionale e sportiva.

Il risultato? Sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 1.333 euro ed è stato sequestrato un esemplare di tonno rosso.

La pattuglia della Capitaneria aveva infatti notato il rientro di una unità da diporto e, durante un controllo di polizia all’ormeggio, ha sorpreso due soggetti che trasportavano a bordo di un autoveicolo un contenitore termico. All’interno sono stati rinvenuti tranci di tonno rosso.

Gli stessi hanno da subito ammesso di aver pescato un grande esemplare di tonno che poi hanno eviscerato, a bordo della barca, e fatto a tranci, con ogni probabilità pensando di sfuggire ai controlli.

L’attività di pesca sportiva del tonno rosso in questo periodo dell’anno è vietata, e la Capitaneria di porto intensificherà i controlli lungo l’intero litorale.

altri articoli