Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Regione Marche la sanità che cambia bonus malus

A caccia di antenati

Un corso che aiuterà a conoscere le proprie origini

a_caccia_di_antenatiFANO- Riparte martedì 2 aprile alle ore 18 “A caccia di antenati” il terzo corso dedicato a chi vuole scoprire le origini della propria famiglia, organizzato dall’Università dei Saperi “Giulio Grimaldi” di Fano curato da Sandra Di Orazio.

Il corso prevede 5 incontri in cui i partecipanti, con esercitazioni pratiche conosceranno le basi per imparare a cercare i documenti, impostare una strategia di ricerca, faranno pratica sulle banche dati genealogiche e realizzeranno il proprio albero genealogico.

Ogni partecipante si eserciterà sui propri antenati ed alla fine del corso si svolgerà una visita all’Archivio di Stato di Pesaro che conserva molti documenti utili alle ricerche genealogiche e familiari del territorio di Pesaro e Urbino.

Le ricerche genealogiche stanno appassionando sempre più persone in Italia, mentre all’estero sono già da tempo uno degli hobbies più diffusi grazie anche alla facilità con cui si trovano spesso on line delle fonti attendibili.

Si comincia per curiosità, molti vogliono conoscere le proprie origini, da che luogo provengono, le vicissitudini familiari; altri si concentrano sul trovare tutti i discendenti di un comune antenato per poi mettersi in contatto e organizzare delle riunioni familiari. Si parte dall’albero genealogico, con date, nomi, rapporti di parentela che rappresenta una sorta di “spina dorsale” della storia di una famiglia.

La ricerca genealogica e familiare può regalare grandi emozioni perché si scoprono aspetti della vita delle persone che ci hanno preceduto che hanno influenzato in qualche modo la nostra vita presente e l’assetto familiare in cui viviamo oggi.

La ricerca genealogica è una passione che richiede perseveranza, perché lungo il tragitto si possono trovare diversi ostacoli, ma il fascino della scoperta e la ricostruzione dei tasselli della nostra storia hanno la capacità di dare la carica per continuare.

Per le iscrizioni è possibile rivolgersi all’Università dei Saperi in via De Cuppis 7 a Fano, aperta dalle ore 10 alle 12 dal lunedì al sabato. Contatti: unisaperi@libero.it / Tel. 0721 Il termine delle iscrizioni è martedì 2 aprile. I posti sono limitati, massimo 20 persone. Per informazioni: Sandra Di Orazio cell. 392 5604570 / acacciadiantenati@gmail.com

altri articoli