Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

25 novembre, giornata contro la violenza alle donne

Iniziativa all'Ospedale di Urbino che fa parte della rete Bollini Rosa.

violenza donneURBINO In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donna, del 25 novembre, Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, lancia l’(H)Open Week dal 22 al 28 novembre coinvolgendo gli ospedali del network Bollini Rosa e i centri antiviolenza con l’obiettivo di supportare coloro che sono vittime di violenza e incoraggiare a rompere il silenzio.

Secondo i dati dell’indagine ISTAT, le richieste di aiuto durante la pandemia sono molto aumentate: nel periodo di lockdown forzato si è verificato un notevole aumento di violenza domestica, le chiamate effettuate verso il numero di pubblica utilità contro la violenza e lo stalking hanno avuto un andamento crescente a partire da marzo 2020, arrivando a più di 15 mila a fine anno, con un aumento del 79,5 per cento rispetto al 2019.

Già prima della pandemia”, afferma Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda, “la violenza di genere rappresentava una grave emergenza sociale. Le misure di contenimento in atto dallo scorso anno hanno ulteriormente peggiorato la situazione di molte donne che si sono trovate forzatamente confinate, intrappolate tra le mura domestiche, rendendo ancora più difficile chiedere aiuto.

L’obiettivo di questa iniziativa è avvicinare le donne alla rete di servizi antiviolenza che dispongono di percorsi di accoglienza protetta e progetti di continuità assistenziale e di sostegno”.

L’Ospedale di Urbino tramite la Direzione Medica del Presidio Ospedaliero aderisce all’iniziativa promossa da Onda offrendo servizi gratuiti rivolti alla popolazione femminile.

L’iniziativa si svolgerà nelle mattine di giovedì 25 e venerdì 26 novembre dalle ore 9 alle ore 14 attraverso un Info Point telefonico con assistente sociale e colloqui con psicologo in presenza; ad entrambi i servizi si accede tramite contatto telefonico al numero 3358471920.

Per conoscere i servizi offerti degli ospedali aderenti a livello nazionale, consultare il sito www.bollinirosa.it

altri articoli