Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

25 aprile, le iniziative dell’ANPI in provincia di Pesaro e Urbino

Il calendario delle iniziative dell'ANPI in vista del 25 aprile Festa della Liberazione dal nazifascismo

25 aprile anpi pesaro urbinoPESARO – Ha preso il via la XII edizione di “Una mattina mi son svegliato”, il calendario di eventi e celebrazioni on line e in presenza promosso dall’Anpi provinciale, con il patrocinio e la collaborazione della Provincia di Pesaro e Urbino, per riunire le iniziative organizzate dalle sezioni territoriali Anpi, da enti e associazioni in occasione della “Festa della Liberazione”.

Oltre alla mostra on line “Fano Città Resistente. I manifesti dell’Anpi dal 2011 al 2021” a cura della sezione “Leda Antinori” di Fano (sulle pagine Fb “Anpi Fano Leda Antinori”, “Anpi provinciale Pesaro e Urbino” e sul sito della Provincia di Pesaro e Urbino www.provincia.pu.it), sono previste, a partire dal 20 aprile, celebrazioni on line e in presenza, nel rispetto della normativa anti Covid-19.

“La Festa della Liberazione – evidenzia il presidente provinciale dell’Anpi Paolo Pagnoni – è un momento fondamentale per la democrazia, perché è legata alla Resistenza e ai valori di libertà e uguaglianza.

Quest’anno, nella provincia di Pesaro e Urbino, è nato su nostra iniziativa il ‘Fronte antifascista’, a cui hanno aderito partiti politici, sindacati, associazioni culturali e movimenti che si riconoscono nei principi della Costituzione e sono convintamente antifascisti.

Un modo, questo, per tenere sempre alta la guardia a tutela della democrazia e della Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza”.

IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE

Dal 20 al 25 aprile, sulle pagine facebook e Instagram “Memorie di Marca”, saranno pubblicati 4 video “Le Marche liberate – Documenti dell’Archivio Giuseppe Mari di Pesaro sulla lotta partigiana nelle Marche, commentati da storici marchigiani”, a cura di Fondazione XXV Aprile, Iscop, Biblioteca “Bobbato”, Anpi Pesaro e Urbino, Anpi Montefeltro, Anpi Pesaro, Anpi Valcesano e Anpi Valmetauro.

Dal 20 al 24 aprile, sulla pagina facebook e sul canale youtube “Anpi Città di Pesaro”, sarà possibile vedere il video “Passeggiata della Memoria”, a cura della sezione Anpi di Pesaro.

Venerdì 23 aprile, alle ore 17, in diretta streaming sulla piattaforma Jitsi Meet – stanza “Bobbato”, verrà presentato il libro “A volte sogniamo di essere libere – Il lavoro forzato alla Siemens nel lager femminile di Ravensbruck” a cura di Biblioteca “Bobbato”, Iscop, Fondazione XXV Aprile, Società pesarese di studi storici, Anpi Pesaro.

Sabato 24 aprile, alle ore 10, in diretta streaming sulla pagina facebook del Comune di Pesaro, incontro su “Una storia di solidarietà – Gli ufficiali inglesi salvati a Pesaro”, a cura del Comune di Pesaro in collaborazione con Biblioteca “Bobbato”, Iscop, Fondazione XXV Aprile, Società pesarese di studi storici e Anpi Pesaro.

Domenica 25 aprile, i presidenti delle sezioni Anpi parteciperanno alle iniziative istituzionali promosse sul territorio per la “Festa della Liberazione: a Fano, alle ore 10 in Piazza XX Settembre si terrà “25 aprile giusto! Frasi, foto e slogan di resistenza e di memoria da appendere ad un filo rosso simbolo del sacrificio dei partigiani”, a cura della sezione Anpi “Leda Antinori” di Fano;

a Fermignano, alle ore 11.30 in Piazza Garibaldi, “Il fiore del partigiano”, a cura del Comune di Fermignano e dell’Anpi Valmetauro distaccamento di Fermignano;

a Fossombrone, alle ore 11, in Piazza Dante, “Il fiore del partigiano”, a cura del Comune di Fossombrone e dell’Anpi Valmetauro distaccamento di Fossombrone;

a Monte Grimano Terme, alle ore 10.30, al Parco Unità d’Italia, “Inaugurazione del riposizionamento del Cippo in memoria dei partigiani Renato Parlanti e Mario Galli”, a cura della sezione Anpi Montefeltro;

ad Urbino, dalle ore 16 alle 19, in Piazza della Repubblica, “Presidio antifascista”, a cura della sezione Anpi di Urbino.

altri articoli