Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Volley, le Marche al Trofeo delle Regioni

Le Marche del Volley al Trofeo delle RegioniLe rappresentative de Le Marche del Volley che parteciperanno al Trofeo delle Regioni Kinderiadi 2017 sono partite oggi, sabato 24 giugno, alla volta del Trentino per l’ultimo collegiale in loco prima del fischio d’inizio della 34° edizione della manifestazione giovanile per eccellenza, che coinvolge ogni anno i migliori atleti ed atlete da tutta Italia.

Il Trofeo delle Regioni si svolgerà nella zona dell’Alta Vallagarina tra Rovereto, Volano e Besenello dal 26 giugno al 1 luglio.

I marchigiani arrivano al Trofeo delle Regioni arrivano dopo un percorso intenso, frutto di concreta sinergia tra gli staff tecnici regionali-territoriali ed i tecnici delle società.

La Consulta Regionale (CR al completo e presidenti dei CT, ndr) ha sempre visto le Kinderiadi come uno stimolo più che come un obiettivo – commenta il presidente della FIPAV Regionale Franco Brasili – Nelle Marche da anni più che il criterio di selezione adottiamo quello di qualificazione. Le medaglie fanno piacere, ma più del podio ci interessa lavorare sul maggior numero di giovani possibili per aiutare le società del nostro territorio a formare i propri atleti e supportare i loro tecnici nell’impostazione del lavoro quotidiano”.

Però, come dicono nei reality, alla vigilia della partenza  il gioco impone la scelta.

“Non è mai facile per i rapporti umani che crescono di pari passo con il livello tecnico – ammette il presidente Brasili – senza contare che i ragazzi sono sempre meno abituati a confrontarsi con dei “no”, siano essi scolastici o educativi.

Per questo mi fa piacere ricordare che i nostri gruppi non solo, a meno di rarissime eccezioni, reggono all’urto della selezione, ma si mantengono in contatto e continuano a frequentarsi. È evidente che i ragazzi recepiscono meglio le finalità del nostro lavoro di qualche tecnico o dirigente, più orientato per “deformazione professionale” ad una visione puramente agonistica”.

A tenere alto il nome delle Marche del Volley nell’avventura trentina saranno 12 ragazze provenienti da tutta la regione.

Sono invece 13 i componenti della rappresentativa maschile che prevede, per regolamento, il doppio libero.

Alla testa della spedizione il dirigente coordinatore delle rappresentative Marche Flavio Patrizi, vice presidente regionale.
L’esordio della Rappresentativa Marche femminile è previsto per martedì 27 alle 10.15 quando sfideranno la perdente tra Piemonte ed Umbria, formazioni che completano la terna del girone B della prima fase del torneo.

Nel maschile alle 15.30 le Marche del Volley scenderanno in campo nel primo match del girone C contro la locale formazione del

RAPPRESENTATIVA FEMMINILE: Silvia Agostinelli (Esino Volley), Valentina Bartolucci, Alice Staffoggia e Ludovica Terenzi (Volley Pesaro), Serena Blasi (M&G Scuola di Pallavolo), Linda Borgognoni (Conero Planet Volley Team), Laura Fiorani (Valfiastra-Helvia Recina), Sara Fontemaggi ed Eleonora Penna (Team 80 Gabicce), Ludovica Mennecozzi (Pallavolo Corridonia), Sofia Romagnoli (BFTM Camerano), Lisa Valeri (APAV Calcinelli Lucrezia).
Coach Stefano Agostinelli avrà al suo fianco Giancarlo D’Angelo e Giuseppe Cupelli oltre al Dirigente Responsabile Stefania Marini. 

RAPPRESENTATIVA MASCHILE: Andrea Areni (Pallavolo Loreto), Lorenzo Bugari e Marco Santini (Ankon Volley), Matteo Ciccarelli, Lorenzo Gabrielli, Giacomo Giorgini, Edoardo Giuliani, Mattia Lucarini ed Elia Montecchiari (Volley Lube), Marco Gaetani (Riviera Samb Volley),  Luca Iuliani (Pallavolo Ascoli 1986), Luca Sabatini (Virtus Fano), Sebastiano Sansonetti (Offagna Pallavolo).
Al fianco di Coach Massimo Citeroni ci saranno Roberto Pascucci, il Team Manager Maurizio Medico e lo scoutman e videoman Michele Massera. Assente giustificato dell’ultimora il vice allenatore Alessandro Paparoni convalescente per un intervento agli occhi.

altri articoli