Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Viaggiava sull’autobus di linea con la droga, preso dai carabinieri

Lotta allo spaccio, i controlli dei carabinieri sono ormai frequenti anche sui mezzi pubblici

arresto_su_autobus_carabinieriFANO – Arrestato giovane fanese di 36 anni per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il fatto è avvenuto sabato scorso quando i militari hanno atteso l’arrivo della linea urbana 72 (Barchi – Fano) alla terminal della stazione ferroviaria per procedere al controllo dei passeggeri.

Tra loro il giovane fanese che, a differenza degli altri, ha mostrato da subito uno strano nervosismo. Alle domande se detenesse qualcosa di illecito il 36enne rispondeva da subito negativamente.

L’atteggiamento ha insospettito i carabinieri che, ispezionando la giacca, hanno trovato un involucro in una tasca interna con 20 grammi di hashish e denaro in contante.

A questo è seguita la perquisizione della casa.

All’interno dell’abitazione i militari hanno infatti rinvenuto ulteriori 20 grammi rca di cocaina, un’ulteriore dose di hashish,  e una dose e numerosi semi di marijuana, utili per la coltivazione della pianta.

A conferma dell’attività di spaccio è stato trovato anche un bilancino di precisione e materiale per confezionare le dosi.

Un sequestro che conferma come le linee urbane degli autobus possono essere utilizzate come vie più sicure per trasportare materiale illegale come le droghe.

Nell’udienza di convalida il giovane ha patteggiato la pena di 8 mesi di reclusione e mille euro di multa.

altri articoli