Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Una mostra sul dialogo tra libro antico ed arte contemporanea

libro_antico_mostra_arte_contemporaneaFANO – Fino al 15 settembre è visibile alla Rocca Malatestiana la mostra Il praticante dell’ascesi (le immagini nel libro antico e l’arte contemporanea: ricognizione e connessioni) realizzata su progetto di Rodolfo Gasparelli in collaborazione con il Comune di Fano Assessorato alla Cultura e ai Beni Culturali, Assessorato alle Biblioteche e Biblioteca Federiciana, con le Gallerie Bordas di Venezia e Gasparelli di Fano, è costituita da una selezione di opere di artisti contemporanei, di opere grafiche di artisti storici e di immagini simboliche contenute nei libri antichi appartenuti alla collezione di Domenico Federici e conservati nella Biblioteca storica della città di Fano fondata con il suo lascito e perciò chiamata Federiciana.

L’intenzione dell’esposizione è di ripercorrere idealmente l’atto di formazione della collezione di libri di pregio e di studio che l’abate Federici realizzò nel periodo lungo di residenza nella città lagunare e che portò con sé nel suo ritorno a Fano.

Proprio una selezione di undici volumi di questo patrimonio in dotazione alla città di Fano e conservato nella biblioteca comunale, completa l’elenco delle opere in mostra, scelti attraverso la collaborazione e la competenza dei suoi conservatori e studiosi per l’attinenza delle immagini, inserite nei testi, alle finalità del progetto, che includono il proponimento di diffonderle in quanto a conoscenza.

La mostra è aperta dal mercoledì alla domenica dalle 17.30 alle 23. Nel caso di spettacoli alla Rocca, chiusura alle 20.30. L’ingresso è gratuito.

altri articoli