Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Marius presentazione libro Memo Fano

Terza vittoria per Solodovnichenko al Torneo di scacchi fanese

solodovnichenko torneo scacchi fanoFANO – Si è concluso a Palazzo S. Michele il 7° Festival Internazionale Mare di Fano con la vittoria del Grande Maestro ucraino Yuri Solodovnichenko (foto), che realizza un tris di vittorie in tre partecipazioni e vince l’edizione 2018, con 8 punti su 9, e che vedeva tra i partecipanti i vincitori delle edizioni precedenti. Secondo posto il Grande Maestro ungherese Peter Prohaszka (vincitore nel 2014-2015) con 7 su 9 e terzo è stato il GM ucraino Sergey Fedorchuk. 4° il GM brasiliano Alex Fier. Molto buona la prova anche del MI ungherese Janos Rigo, che capeggiava un gruppo di ungheresi, che ha avuto l’onere di sfidare tutti e quattro questi GM concludendo con 5 su 9.

Il torneo vedeva tra i suoi partecipanti anche fortissimi campioni italiani giovanili ovvero: i Campioni Italiani U16 i gemelli Loiacono (6° e 10° nel Magistrale-A), il Campioni italiano u14 Kirc Kacani e tra le femmine le sorelle Scarpa Silvia (16° nel torneo A e prima donna) e Claudia con la sarda Francesca Garau. Insomma un lotto di prestigio, a cui si sono aggiunti un terzetto di giovani locali pesaresi in ascesa come Federico Tonetto, Andrea Vino e Marco Giorgi. Tra i maestri italiani che hanno concluso nei primi 15 nel torneo principale troviamo i MF Brancaleoni (6° nel Magistrale-A) e Franco Misiano.

Questi i numeri dell’edizione appena conclusa: 120 giocatori provenienti da vari Paesi europei per un totale di 350 persone, che assieme ai loro familiari hanno soggiornato a Fano per otto giorni.

Il torneo B è stato vinto da Simone Pozzari davanti all’anconetano Micheal Marchetti e il campione tredicenne Kirc Kacani di Cesena. Un altro 13 enne terribile, di Recanati, Michele Piangerelli è giunto 8° mentre Federico Tonetto di Pesaro sesto (da citare il suo 3° posto al regionale assoluto Marche 2018).

Nel torneo C sorprende non tanto la vittoria di Esposti ma il terzo e quarto posto di Zsirmik Szombor e Guazzola che con i loro circa 10 anni si sono piazzati bene in un torneo con adulti. Quinta la giovanissima Valentina Milillo e nona un’altra ragazza di Ancona, Elena Menghini. Tra gli U16 la spunta la romana Sharon Glover davanti all’urbinate Carallo e il civitanovese Marzetti.

altri articoli