Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

SIAE, posticipato il pagamento del canone per la musica d’ambiente

L'iniziativa è stata proposta a livello nazionale dalla Confcommercio. Prorogata la scadenza al 30 aprile 2021.

siae musica d ambientePESARO – In considerazione della grave situazione in cui versano le imprese del nostro settore a causa dell’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del coronavirus, la Confcommercio ha chiesto alla SIAE di disporre una proroga del termine per il pagamento dei compensi per gli abbonamenti annuali per la musica d’ambiente, in scadenza il prossimo 28 febbraio.

La SIAE, accogliendo la chiesta, ha disposto il differimento su tutto il territorio nazionale dei termini di pagamento degli abbonamenti per musica d’ambiente al 30 aprile 2021.

La SIAE comunica che “detta proroga consentirà, tra l’altro, di disporre maggiori elementi sia sull’evolversi della situazione emergenziale sia sul contenuto dei provvedimenti governativi, in modo da poter adeguatamente valutare la possibilità di eventuali ulteriori iniziative a valere sugli importi per diritto d’autore dovuti per l’anno in corso”.

altri articoli