Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Sabato 6 giugno apre il nuovo ponte sul fiume Metauro

I lavori sul ponte presso la foce del fiume e i pesanti disagi al traffico hanno reso necessario sbloccare l’apertura della nuova bretella.

nuovo ponte sul metauro aperturaFANO  – Incontro in videoconferenza, richiesto dal Comune di Fano, convocato dal Prefetto Lapolla per affrontare le limitazioni di traffico sul ponte ANAS del Fiume Metauro lungo la Strada Statale 16.

Erano presenti il Sindaco Massimo Seri, il Vicesindaco Cristian Fanesi, il Dirigente Sandro Sorbini e i tecnici del settore Lavori Pubblici del Comune di Fano; Claudio Cerbarano, Andrea Ficcadenti e Alberto Di Bartolomeo rispettivamente per ASPI S.p.A, Spea Engineering S.p.A. e Pavimental S.p.A.; ANAS era rappresentata da Carmine Piccirillo e la Polizia Stradale dal Dirigente della Sezione Antonio Colantuono.

Durante la riunione il Comune di Fano ha rimarcato le pesanti ripercussioni sulla mobilità dei cittadini e sulle attività economiche dovute alle limitazioni alla viabilità disposte da ANAS per svolgere i controlli sul vecchio ponte.

ANAS ha comunicato che le analisi e i monitoraggi continueranno anche nei prossimi giorni al fine di completare le verifiche tecniche sulla struttura dell’opera. L’intervento, improvviso, è stato attivato con estrema urgenza e comunicato al Comune di Fano nell’imminenza della sua attuazione.

Dalla riunione è emerso che ASPI sta ultimando gli interventi e nelle giornate di oggi e domani ASPI ed ANAS con l’assistenza del Comune di Fano concluderanno le attività per mettere in sicurezza la nuova bretella che collega la località Tombaccia fino alla zona Campo d’Aviazione attraverso il nuovo ponte sul Fiume Metauro.

Da sabato mattina, non appena verrà predisposta la segnaletica di deviazione, il nuovo ponte che collega le due sponde del fiume Metauro sarà percorribile risolvendo i disagi che attualmente colpiscono la viabilità cittadina.

Il Comune di Fano si assumerà la responsabilità dell’uso della strada nelle more della consegna definitiva che avverrà con la fine dei lavori sul tratto.

“L’Amministrazione comunale – ha affermato il sindaco Seri – ringrazia il Prefetto Vittorio Lapolla per la disponibilità e la sensibilità dimostrate in questa situazione come già manifestato in altre occasioni verso la nostra città”.

altri articoli