Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

RisorgiMarche, Pieroni: “Grazie a Neri Marcorè nel riuscire a realizzare un’idea.”

Neri Marcorè RisorgimarcheANCONA – Il commento dell’assessore regionale al Turismo-Cultura, Moreno Pieroni sulla prossima programmazione del Festival RisorgiMarche:

“Un festival musicale itinerante e originale per la nostra regione con una formula che tocca luoghi della montagna marchigiana, tra boschi e borghi, alla scoperta di territori e comunità colpite dalla violenza della Natura.  Certo – come ha detto lo stesso Neri Marcorè  durante la presentazione a Roma di RisorgiMarche – “occorre una riconciliazione con quella Natura un po’ matrigna” per ricostruire un futuro che risieda all’ombra dell’Appennino e dei Monti Sibillini e della loro storia e cultura millenaria.

I grandi eventi di RisorgiMarche simboleggiano un po’ tutto questo, grazie alla bellissima idea dell’attore marchigiano. L’aspettativa è entusiastica e contiamo tutti che già all’apertura del 25 giugno con Niccolò Fabi ci siano tanti marchigiani e tanti italiani che vogliono ascoltare bella Musica e testimoniare il loro affetto alle Marche.

Un’operazione culturale e solidale non solo per rilanciare il turismo nelle aree interne colpite dal sisma, ma anche per trasmettere il forte impegno che la Regione Marche sta mettendo per valorizzare quei luoghi e tenere alta l’attenzione sulla volontà di ripartire con forza e tenacia.

L’obiettivo è sicuramente riportare i concittadini colpiti a rivivere i luoghi di origine ma anche coniugare  questi grandi appuntamenti musicali con le bellezze dei paesaggi e culturali, mantenendo una solidarietà ambientale forte.

Ringrazio Neri Marcorè per il suo impegno, come marchigiano sensibile e caparbio nel realizzare un’idea, attento alle vicende della sua regione e grazie a tutti coloro che si sono impegnati a realizzare RisorgiMarche, quello che sarà per noi un fiore all’occhiello delle iniziative della stagione estiva.

Dunque la Regione si propone di ricostruire il proprio futuro anche facendo leva sulla crescita potente della domanda di cultura e di turismo. Per questo motivo la Regione ha promosso subito dopo il sisma la nuova campagna di comunicazione ViviAmo le Marche che ha in Neri Marcorè uno dei venticinque testimonial.

Lo stesso Marcorè che è stato il protagonista del fortunato spot del 2014 Le Marche e non ti abbandonano mai, rimandato in onda per le festività natalizie 2016/2017. Ora la Regione insieme a molti altri sostiene RisorgiMarche  con il coinvolgimento di straordinari autori e interpreti della musica italiana, di imprenditori e di professionisti che hanno aderito prontamente e gratuitamente e che ringraziamo per la grande generosità.”

altri articoli