Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Reddito di cittadinanza, Accoto (M5S): “Altro che flop! Quasi 3000 famiglie beneficiarie in provincia di Pesaro e Urbino”

Le domande accettate, comune per comune, in Provincia di Pesaro e Urbino

rossella_accoto_movimento_cinque_stelle
Rossella Accoto, senatrice fanese del Movimento 5 Stelle

ROMA  – Dall’osservatorio statistico dell’INPS sul reddito di cittadinanza arrivano dati molto confortanti anche per la provincia di Pesaro e Urbino.

Secondo i numeri aggiornati allo scorso 17 luglio, nel nostro territorio sono state accettate 2.492 domande per il reddito di cittadinanza, per un importo medio mensile di 453,27 euro e un totale di 5999 persone coinvolte. Per quanto riguarda invece la pensione di cittadinanza, i nuclei familiari beneficiari sono 460, con un’erogazione media mensile di 186,76 euro, per un totale di 540 persone coinvolte. Nel complesso, quindi, sono 2952 i nuclei familiari che beneficiano delle misure, che corrispondono a 6539 persone residenti nella nostra provincia.

Anche per quanto riguarda le Marche, i risultati raggiunti in appena quattro mesi dall’attivazione dei benefici sono edificanti: sono state presentate 25.651 richieste, di cui 13.833 accolte, 1.661 in lavorazione e 10.157 respinte. La misura tocca 32.063 persone, con un importo medio mensile di 413 euro.

A livello nazionale risultano pervenute all’INPS oltre 1,4 milioni di domande, di cui 905 mila accolte, circa il 65%. 104 mila sono ancora in fase di lavorazione (7%) e 387 mila sono invece state respinte o cancellate (28%). Delle 905 mila domande accettate, 793 mila riguardano il reddito, con 2,1 milioni di cittadini coinvolti, mentre le restanti 112 mila sono pensioni, di cui beneficiano 128 mila persone. L’importo medio mensile è pari a 489 euro, 526 per il reddito e 207 per la pensione.

“Chi in passato ha tentato di screditare – afferma la senatrice del Movimento 5 Stelle Accoto – anche nel nostro territorio, la reale efficacia di queste misure sarà costretto a ricredersi davanti alle statistiche ufficiali. Altro che flop! Nel solo mese di giugno sono arrivate quasi 100 mila richieste: sono numeri importanti, che dimostrano invece la bontà del nostro provvedimento.

Tutto è perfettibile – conclude Accoto – ma ormai occorre arrendersi alla realtà dei fatti: con reddito e pensione di cittadinanza stiamo costruendo le fondamenta di uno Stato più giusto. Stiamo aiutando tante persone in difficoltà, che vivevano nella miseria, che non sapevano come arrivare alla fine del mese. Persone che non avevano futuro e che adesso invece hanno di nuovo una speranza. Tutto il resto sono solo chiacchiere”.

Numero delle domande accettate di reddito e pensione di cittadinanza per ogni Comune dla Provincia di Pesaro e Urbino (dati aggiornati a luglio 2019):

ACQUALAGNA 29
APECCHIO 13
BELFORTE ALL’ISAURO 6
BORGO PACE 7
CAGLI 76
CANTIANO 23
CARPEGNA 10
CARTOCETO 47
COLLI AL METAURO 84
FANO 510
FERMIGNANO 63
FOSSOMBRONE 82
FRATTE ROSA 6
FRONTINO 5
FRONTONE 11
GABICCE MARE 42
GRADARA 32
ISOLA DEL PIANO 2
LUNANO 16
MACERATA FELTRIA 21
MERCATELLO SUL METAURO 14
MERCATINO CONCA 6
MOMBAROCCIO 21
MONDAVIO 28
MONDOLFO 118
MONTE CERIGNONE 8
MONTE GRIMANO TERME 16
MONTE PORZIO 19
MONTECALVO IN FOGLIA 29
MONTECICCARDO 10
MONTECOPIOLO 10
MONTEFELCINO 12
MONTELABBATE 57
PEGLIO 3
PERGOLA 49
PESARO 688
PETRIANO 20
PIANDIMELETO 14
PIETRARUBBIA 13
PIOBBICO 8
SAN COSTANZO 37
SAN LORENZO IN CAMPO 24
SANT’ANGELO IN VADO 20
SANT’IPPOLITO 11
SASSOCORVARO AUDITORE 30
SASSOFELTRIO 21
SERRA SANT’ABBONDIO 7
TAVOLETO 10
TAVULLIA 67
TERRE ROVERESCHE 31
URBANIA 55
URBINO 136
VALLEFOGLIA 125

altri articoli