Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Presentata la prima giunta di Colli al Metauro

Aguzzi presenta la giunta del nuovo comune di Colli al MetauroCOLLI AL METAURO – Nominata la prima Giunta di Colli al Metauro. Territorialità, esperienza amministrativa e consenso sono i criteri che hanno guidato la scelta del Sindaco Stefano Aguzzi per nominare i primi assessori del nuovo comune di Colli al Metauro.

Il sindaco Stefano Aguzzi tiene per sé le deleghe di urbanistica e sanità.

Vicesindaco è Andrea Giuliani, il quale ha già avuto un’esperienza amministrativa e proviene dall’ex-comune più popoloso, Saltara, anche se non si è classificato tra i primi più votati. A lui vanno le deleghe di sburocratizzazione ed efficientamento della nuova macchina comunale, personale, turismo, cultura e ambiente.

Pietro Briganti, anche lui proveniente dall’ex-comune di Saltara, in questo caso si è tenuto conto dell’alto numero di consensi ricevuti, a lui vanno le deleghe all’associazionismo, sport e pubblica istruzione.

Annachiara Mascarucci, scelta in base ai criteri di territorialità, sia per la sua precedente esperienza di consigliere comunale ma anche come elemento di novità, ha ricevuto le deleghe ai servizi sociali, politiche giovanili e gemellaggi.

Fabio Sciriscioli, ex-sindaco di Serrungarina, scelto per l’esperienza amministrativa, avrà la delega ai lavori pubblici, protezione civile, cimiteri e patrimonio.

Infine, Manuela Primavera proveniente dall’ex comune di Montemaggiore, scelta per il criterio di territorialità ed esperienza (è già stata assessore in passato) avrà la delega al bilancio e finanze.

Rispettato quindi il criterio demografico: tre assessori provenienti dal comune più popoloso e due in rappresentanza rispettivamente di Serrungarina e Montemaggiore.

Aguzzi aggiunge che sarà prevista la figura del presidente del consiglio comunale la quale molto probabilmente andrà ad un rappresentante di Montemaggiore mentre Alessandro Berloni è stato nominato capogruppo. «Anche in questo caso – ha commentato il sindaco – si tratta di figure politicamente evidenti in rappresentanza di Serrungarina e Montemaggiore».

altri articoli