Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Nuovo atto vandalico all’edicola mariana di via Ingirola

Nel 2019 era stata asportata la statua della Madonna. L'allora parroco aveva ritrovato i pezzi nella fontana di Calcinelli.

edicola via ingirola 2
La parta imbrattata con vernice alla base dell’edicola (foto Franco Cenerelli)

COLLI AL METAURO – Un nuovo atto vandalico ai danni dell’edicola mariana che si trova all’incrocio tra via Ingirola, via Belvedere e via Monte Arduino.

Questa volta è stata imbrattata con della vernice nera la scritta “S. Missione 1903” scolpita nel basamento dell’edicola.

A segnalare il fatto è stato Franco Cenerelli dell’Associazione “Regresso Arti” che si occupa di ripulitura di monumenti imbrattati.

edicola via ingirola
foto Franco Cenerelli

Ad aprile 2019, nella notte della viglia di Pasqua, alcuni vandali avevano provveduto ad asportare la statua della madonna collocata nell’edicola.

Era stato il parroco don Giuseppe Monaco, oggi scomparso, a raccoglierne i pezzi nella fontana in piazza a Calcinelli e darne notizia ai fedeli. Allora la statua era stata risistemata e ricollocata nella sua sede.

Le indagini dei Carabinieri avevano permesso di identificare i responsabili.

“Appena possibile la ripulisco – ha affermato Franco Cenerelli – sarebbe gradito però, nel rispetto della privacy, sapere non tanto i nomi, ma se almeno i responsabili del precedente atto vandalico hanno in qualche maniera risarcito la comunità per l’atto blasfemo che hanno compiuto!”

altri articoli