Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Nuovo anno scolastico, sindaco e assessore in visita alle scuole

"Tutto è andato bene nonostante le preoccupazioni dovute al continuo aggiornamento delle normative".

briganti aguzzi nuovo anno scolasticoCOLLI AL METAURO – Ieri mattina, per l’inizio del nuovo anno scolastico,  il sindaco Stefano Aguzzi, l’assessore alla pubblica istruzione Pietro Briganti accompagnati dalla dirigente scolastica dell’Istituto G. Leopardi, Prof.ssa Nora Ruggieri, hanno portato il loro saluto agli alunni delle scuole medie ed elementari del territorio comunale.

“Il giro – afferma il sindaco Aguzzi –  iniziato dalla scuola media Leopardi di Saltara che ha organizzato una accoglienza, con tutti gli studenti, presso il campo sportivo è poi proseguito all’Istituto Marconi di Montemaggiore dove abbiamo accolto le prime classi.

Abbiamo constatato che tutto è andato bene, anche se noi eravamo leggermente preoccupati visto tutte le nuove disposizioni governative uscite negli ultimi giorni”.

“Il nostro tour è proseguito – afferma l’assessore Pietro Briganti – con una visita alle quattro classi della scuola Ciavarini ospitate, due presso l’Istituto Marconi (4° elementari) e le altre due presso il centro civico di Villanova (3° elementari), infine abbiamo concluso il nostro giro con un saluto alla scuola Lugli dove abbiamo inaugurato, informalmente, la scala che consentirà l’accesso alle nuove classi ottenute grazie ai lavori di ampliamento”.

Il sindaco Stefano Aguzzi e l’assessore Pietro Briganti hanno potuto accertarsi del buon funzionamento delle nuove norme per la ripresa scolastica ovvero, il rispetto del distanziamento sociale, l’utilizzo delle mascherine e la ripresa dei trasporti scolastici che destavano tanta preoccupazione sia all’Amministrazione che ai genitori degli studenti visto che le ultime normative sono uscite solamente qualche giorno fa ma che a quanto pare, si è riusciti ad organizzare in modo del tutto soddisfacente. In questo momento delicato della ripresa scolastica abbiamo anche previsto la presenza di un assistente su ogni pulmino che trasporterà gli studenti, questo per garantire una maggior sicurezza degli stessi.

altri articoli