Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Indagini strutturali su 15 ponti in provincia di Pesaro e Urbino

La Provincia ha affidato le indagini ad una ditta specializzata di Bolzano. Tra i ponti sottoposti a verifica anche quelli sul Metauro di Cerbara e di Calcinelli.

ponte cerbara metauro
Il ponte sul fiume Metauro a Cerbara

PESARO – La Provincia di Pesaro e Urbino ha affidato ad una ditta specializzata (la 4EMME di Bolzano, aggiudicataria di apposito bando) le indagini strutturali su 15 ponti del territorio provinciale che si caratterizzano per dimensioni importanti e particolari sollecitazioni di carico.

Le indagini, avviate in questi giorni, riguardano i ponti sulle strade provinciali 127 “Montelabbate Montecchio” (km 0+500), Sp 26 “Mombaroccese” (km 0+500), Sp 73 “Ponte Vecchio” (km 6+000), Sp 58 “Petriano” (km 11+000), Sp 67 “San Donato in Taviglione” (km 9+100, ponte in cemento armato a cinque campate, lungo circa 105 metri), Sp 157 “Fienaie” (km 7+400, ponte in cemento armato, tipo scatolare), Sp 7 “Pianmeletese” (Km 1+600, ponte in cemento armato), Sp 37 “Sassocorvaro” in località diga di Mercatale (km 0+350, ponte in arco in muratura), 2 ponti sulla Sp 2 “Conca” (uno in località Mercatino Conca, al km 6+300, a travate in cemento armato e spalle in muratura e l’altro in località San Donato di Montegrimano Terme, al km 7+200, a travate in cemento armato), Sp 6 “Montefeltresca” viadotto in località Villagrande di Montecopiolo, km 15+400), Sp 28 “Pianditrebbio” (km 3+500, denominato Ponte Gambaraia), 2 ponti sulla Sp 153 “Pian delle Serre” (km 1+000 e km 2+000), 2 ponti sul fiume Metauro (uno lungo la Sp 92 “Cerbara” al km 8+100 e l’altro lungo la Sp 16 bis “Orcianese” al km 0+700).

ponte montelabbate foglia
Il ponte sul fiume Foglia tra Montelabbate e Montecchio
PAOLINI: “PUNTIAMO SULLA PREVENZIONE”

“Manteniamo alta la guardia – evidenzia il presidente della Provincia Giuseppe Paolini – su strade e ponti del territorio provinciale.

La cronaca ci porta spesso all’attenzione situazioni che potevano essere evitate con la dovuta prevenzione. Nonostante il personale ridotto e le scarse risorse disponibili, il Servizio Viabilità della Provincia monitora costantemente strade e ponti eseguendo almeno un’ispezione annuale di tutte le opere e programmando gli interventi da realizzare.

Nel 2019 siamo intervenuti su 7 ponti, tra cui il Ponte Amelia, che è stato completamente ristrutturato grazie ad uno stanziamento di 1,3 milioni di euro, di cui 500mila euro della Provincia e 800mila della Regione Marche, con gestione dell’intervento da parte del Consorzio di Bonifica delle Marche.

Per il 2020 sono previsti interventi su 9 ponti, finanziati con risorse del Ministero Infrastrutture e Trasporti, fondi comunque insufficienti per far fronte a tutte le necessità del territorio”.

Come spiega il dirigente del Servizio Viabilità della Provincia Mario Primavera, “da anni la Provincia, non avendo a disposizione le giuste risorse, interviene su alcune situazioni con ordinanze che limitano le portate del carico dei mezzi e la velocità allo scopo di salvaguardare l’incolumità pubblica.

Abbiamo progetti di fattibilità tecnico-economica in attesa di adeguate risorse. I lavori già fatti nel 2019 e quelli programmati per il 2020 fanno parte di un programma di priorità calibrato con i finanziamenti MIT”.

NEL 2020 IN PROGRAMMA 9 INTERVENTI

I 9 ponti al centro di interventi nel 2020 sono sulla Sp 12 “Bellisio”, dopo Pergola (messa in sicurezza della pila), Sp 65 “Cerreto” a Tavullia, al confine con la provincia di Rimini (manutenzione straordinaria con sostituzione di ringhiera con una nuova barriera bordo ponte), Sp 130 “Valle di Teva” che collega la vallata del Foglia con quella del Conca (su cui esiste già una limitazione di traffico e che sarà sottoposto a manutenzione parapetti e verifiche strutturali), Sp 141 circonvallazione di Pergola (manutenzione spondale per salvaguardia pila in alveo), Sp 81 “San Paterniano” che da Sant’Angelo in Vado conduce a Piobbico (manutenzione con sostituzione del vetusto guard rail con nova barriera bordo ponte), Sp 61 “Borgo Pace” (manutenzione), Sp 42 “Frontone – Serra” (spese tecniche per progettazione esecutiva architettonica, strutturale e direzione lavori intervento), Sp 127 “Montelabbate – Montecchio” (manutenzione e consolidamento pila, a cui si aggiungeranno ora anche le indagini strutturali) e Sp 7 “Pianmeletese” (manutenzione straordinaria).

altri articoli