Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Il 5 agosto sarà l’Arzilla bridge day

Il nuovo ponte ciclopedonale sarà messo in posa in un solo giorno

nuovo_ponte_sull_arzilla_bridge_dayFANO – Riunione congiunta tra assessori, tecnici comunali, rappresentanti della Regione Marche e associazioni di categoria per definire le modalità della installazione del nuovo ponte ciclopedonale sul torrente Arzilla.

I PRESENTI ALLA RIUNIONE

Erano presenti all’incontro l’assessore al Turismo Etienn Lucarelli e quello al Demanio Marittimo Cristian Fanesi, anche in rappresentanza di Fabiola Tonelli, assessore ai Lavori Pubblici; la Regione era rappresentata da Renato Claudio Minardi, vicepresidente del Consiglio regionale, ed erano presenti i tecnici che stanno seguendo l’intervento, in particolare il dirigente di Servizio Tutela Gestione e Assetto del Territorio arch. Nardo Goffi e per l’ex Genio Civile il dirigente ing. Ernesto Ciani, responsabile dei corsi d’acqua per la Provincia di Pesaro e Urbino. All’incontro sono state invitate tutte le associazioni di categoria – presenti Confcommercio, Confesercenti, Oasi Confartigianato, CNA, Alberghi consorziati e Federalberghi – le quali hanno esteso l’invito agli operatori più direttamente interessati dall’intervento di montaggio del ponte.

LA POSA IN OPERA DEL PONTE

“Le soluzioni proposte – si legge nella nota inviata dal comune di Fano –  permetteranno il varo del ponte sull’Arzilla in un solo giorno tramite l’utilizzo di due trasporti eccezionali, evitando così l’occupazione di qualsiasi area di parcheggio nella zona del Lido.
Il ponte in acciaio, tanto atteso, è attualmente in fase di verniciatura ed ha una lunghezza di circa 40 metri in 2 campate.

Verrà dunque assemblato presso la zona industriale di Bellocchi e poi trasportato in loco, da un operatore specializzato. Una volta sul posto con l’utilizzo di una gru sarà appoggiato direttamente sulle spalle e sulle pile esistenti, già interessate nelle scorse settimane da interventi di rafforzamento.

Pertanto l’intervento in loco riguarderà soltanto sollevamento e posizionamento del ponte in un’area delimitata di fronte all’hotel Excelsior.
Per limitare al minimo tutti i tipi di disagi all’hotel Excelsior verrà concesso il passaggio dei pedoni e entro certi limiti anche delle auto.

Nella riunione, quindi, si è concordato e deciso insieme agli operatori il montaggio del ponte per il giorno di lunedì 5 agosto a partire dalle prime ore della mattinata e con conclusione della posa al termine dello stesso giorno”.

altri articoli