Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

I consiglieri del Movimento Cinque Stelle: “Riportiamo in house la gestione del servizio di riscossione attraverso Aset entrate”

cinque stelle gestione entrate asetFANO – Era il 22 gennaio 2018 quando il Movimento Cinque Stelle presentava in Consiglio Comunale una mozione per chiedere di riportare in house cioè in mano completamente pubblica la gestione del servizio di riscossione, attraverso ASET entrate, al fine di ottenere un consistente abbassamento dei costi di gestione del servizio stesso. “Malgrado i buoni propositi manifestati – scrivono i Cinque Stelle – ad oggi il Sindaco Seri non si è ancora espresso in proposito. Pertanto abbiamo presentato una interpellanza, con la quale chiediamo al Sindaco di esprimersi sull’argomento.

Tra le premesse i Cinque Stelle scrivono: “Lo stesso servizio potrebbe essere effettuato con efficienza ed efficacia dagli uffici comunali o da una società partecipata in house, addebitando esclusivamente ai cittadini i costi di gestione e di servizio, senza maggiorazioni per l’attività remunerativa privata.

Il Sindaco ci aveva risposto:“Ci prendiamo un impegno (…) Bisogna fare un percorso di coinvolgimento con l’analisi delle situazioni. (…) Ai firmatari chiedo di darci degli step durante i quali ci aggiorniamo e faremo delle riunioni dove coinvolgiamo anche i Consiglieri per dare aggiornamenti sulle tempistiche e sui percorsi che si vogliono far trovare la più ampia condivisione perché la materia è complessa e ha un importante interesse. (…) Lo ripeto, ci diamo un paio di mesi per iniziare la prima fase di riflessione e poi facciamo uno step. Mi prendo l’impegno, come ho fatto anche su altri argomenti, di un coinvolgimento informativo dei Consiglieri”.

Quindi – continuano i grillino – in consiglio abbiamo voluto essere certi di un cronoprogramma, chiedendo il mese in cui saremmo stati convocati. Ci fu risposto entro il 15 aprile. Invece il 3 maggio in commissione garanzia e controllo, il Presidente Aset ci ha comunicato che non ha ricevuto nessun indirizzo politico sulla futura gestione di Aset Entrate”.

La Lista Civica Movimento Cinque Stelle rappresentata dai consiglieri Omiccioli, Fontana e Ruggeri ha per questo deciso di interpellare  il Sindaco e la Giunta per sapere se:

“E’ ancora intenzione del Sindaco coinvolgere, come promesso, i consiglieri comunali nel percorso di analisi e soluzione della vicenda Aset Entrate; Ha intenzione, finalmente, di dare una data precisa e un luogo dove avverrà l’incontro promesso per il 15 aprile, ma mai realizzato. Se ha delle novità da comunicarci e della documentazione da consegnarci prima del suddetto incontro”.

 

altri articoli