Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

I giovani della Diocesi di Fano, Fossombrone, Cagli e Pergola in pellegrinaggio

85 giovani per 125 Km in 7 giorni passando in 200 famiglie

pellegrinaggio giovani diocesi fanoFANO – 85 giovani della Diocesi di Fano in pellegrinaggio. Non sono tanto i numeri che contano ma la novità dell’esperienza, il clima di accoglienza che si crea attorno al passaggio di questi giovani pellegrini, che ogni sera saranno ospitati dalle famiglie nelle proprie case, a partire da oggi, domenica 20 agosto.

Partendo dalla cattedrale di Fano e arrivando alla concattedrale di Cagli gli 85 giovani che parteciperanno al pellegrinaggio percorreranno gran parte del territorio diocesano, passando per San Costanzo, Piagge, Calcinelli, Saltara, Montefelcino, Fossombrone, S. Ippolito, Fratte Rosa, San Lorenzo in Campo, Montesecco, Pergola, Bellisio Solfare, Serra S. Abbondio, Frontone.

Perché un pellegrinaggio per i giovani? “Perché – ha sottolineato don Steven Carboni responsabile del Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile – il pellegrinaggio da sempre rappresenta l’immagine del credente che si mette in cammino verso il Signore e versa il senso della propria vita; perché una diocesi che sa accogliere i giovani vuol dire che ancora è attenta al loro cammino e vuole prendersi a cuore le loro scelte e la loro vocazione; perché il prossimo Sinodo dei Vescovi dell’ottobre 2018 avrà al centro proprio il tema de “i giovani, la fede e il discernimento vocazionale” e come Chiesa diocesana dobbiamo prepararci non solo leggendo documenti ma aprendo le case e il cuore ai giovani; perché il Papa ci ha chiesto di non essere giovani-divano ma con gli scarponcini calzati. E allora non potevamo che partire – ha concluso don Steven – e far conoscere ai giovani la bellezza della propria diocesi e alla diocesi il coraggio dei giovani e a tutti far crescere il desiderio di aprire le porte del proprio cuore a Dio e seguirlo con amore. E alla fine torneremo a Fano, sabato 26 nel pomeriggio, presso la cavea del Lido, per fare festa e ringraziare di questi giorni così intensi, ricordando a noi stessi e a tutti che il cammino non è affatto finito”.

LE TAPPE DEL PELLEGRINAGGIO:

1° giornata – domenica 20 agosto: partenza, il mattino, dalla cattedrale di Fano. Pranzo presso la parrocchia di Torrette. Arrivo a San Costanzo. Alle ore 18.30, Santa Messa nella chiesa parrocchiale. A seguire cena e festa dei pellegrini. Ore 22, accoglienza nelle famiglie per il pernottamento. Colazione in famiglia. Ore 8.00, ritrovo dei pellegrini per la preghiera

2° giornata – lunedì 21 agosto: partenza, il mattino, da San Costanzo. Pranzo presso la parrocchia di Piagge. Arrivo a Calcinelli. Alle ore 18.30, Santa Messa nella chiesa parrocchiale. A seguire accoglienza  nelle famiglie per la cena, il pernottamento e la colazione. Ore 8.00, ritrovo dei pellegrini per la preghiera a Saltara.

3° giornata – martedì 22 agosto: partenza, il mattino, da Saltara. Pranzo presso la parrocchia di Montefelcino. Arrivo a Fossombrone nel pomeriggio. Alle ore 18.30, Santa Messa nella chiesa concattedrale. Ore 19.30, cena dei pellegrini e serata di gruppo. Ore 22, accoglienza nelle famiglie per il pernottamento. Colazione in famiglia. Ore 8.00, ritrovo dei pellegrini per la preghiera a Sant’Ippolito.

4° giornata – mercoledì 23 agosto: partenza, il mattino, da Sant’Ippolito. Pranzo presso la parrocchia di Fratte Rosa. Arrivo a San Lorenzo in Campo nel pomeriggio. Ore 17.30 liturgia penitenziale a Montalfoglio. Ore 19.30, cena e festa dei pellegrini in oratorio a San Lorenzo in Campo. Ore 22, accoglienza nelle famiglie per il pernottamento. Colazione in famiglia. Ore 8.00, ritrovo dei pellegrini per la preghiera.

5° giornata – giovedì 24 agosto: partenza, il mattino, da San Lorenzo in Campo. Pranzo presso la parrocchia di Montesecco. Arrivo a Pergola nel pomeriggio. Ore 18.30, Santa Messa presso la concattedrale. Ore 19.30 accoglienza  nelle famiglie per la cena, il pernottamento e la colazione. Ore 8.00, ritrovo dei pellegrini per la preghiera a Bellisio Solfare.

6° giornata – venerdì 25 agosto: partenza, il mattino, da Bellisio Solfare. Pranzo presso la parrocchia di Serra Sant’Abbondio. Arrivo a Frontone nel pomeriggio. Ore 18.30, Santa Messa all’aperto o nella chiesa parrocchiale. Ore 19.30, cena e festa dei pellegrini. Ore 22.00, accoglienza nelle famiglie per il pernottamento. Colazione in famiglia. Ore 8.00, ritrovo dei pellegrini per la preghiera ad Acquaviva.

7° giornata – sabato 26 agosto: partenza, il mattino, da Acquaviva. Pranzo presso la parrocchia di Cagli. Arrivo a Fano nel pomeriggio. Ore 11.30, Santa Messa nella chiesa concattedrale di Cagli. Ore 12.30, pranzo e condivisione dei pellegrini. Ore 15.30, partenza in pullman per Rosciano. Ore 16.30, cammino fino al lido di Fano e momento conclusivo. Ore 19.30, mandato dei pellegrini.

altri articoli