Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Esposizione Filiera biologica marche

Giornate FAI di Primavera, Saltara mostra il suo patrimonio

saltara_giornate_fai_primavera_1
L’affresco nella Chiesa della Fonte

COLLI AL METAURO – In occasione delle Giornate FAI di Primavera, domenica 24 le bellezze di Saltara si mettono in mostra. L’iniziativa è realizzata localmente dal Prosindaco Anna Maria Cecchi,  dal Comune, e dai volontari che negli anni si sono formati per accompagnare turisti e visitatori

L’Italia ha un patrimonio culturale immenso e unico da proteggere, che va certamente difeso ma anche fatto conoscere per l’arricchimento di tutti: anche Saltara è ricco di testimonianze rilevanti, ma purtroppo non sempre è possibile usufruirne liberamente e diversi siti culturalmente ragguardevoli sono normalmente chiusi al pubblico.

saltara_giornate_fai_primavera_2
L’interno della Chiesa del Gonfalone

Gli orari di visita sono dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. L’itinerario toccherà tre siti artisticamente rilevanti quali quelli normalmente chiusi al pubblico delle ex Chiesa del Gonfalone (con soffitto ligneo a cassettoni finemente decorato, bellissime tele fra gli altri del Guerrieri e il famoso affresco del Giudizio Universale) e della Fonte, con un affresco rappresentante una Madonna particolarmente interessante. Si potrà anche visitare con le guide la chiesa parrocchiale di San Pier Celestino alla scoperta di diverse opere pittoriche artisticamente ragguardevoli e spesso “ignorate” nonostante il normale afflusso di persone che caratterizza il luogo di culto.

altri articoli