Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Fenicottero tra Pesaro e Fano, l’appello del CRAS: “Va lasciato in pace!”

Il Centro Recupero Animali Selvatici rassicura che l'animale non è in pericolo ma è necessario non avvicinarlo per evitargli inutili stress.

fenicottero cras pesaro fano
Il fenicottero avvistato tra Pesaro e Fano

PESARO – Da qualche giorno viene segnalata la presenza di un fenicottero che, volando, si sposta tra Pesaro e Fano.

Si tratta di un soggetto che si sposta probabilmente, come spesso accade, dalle Saline di Cervia verso Santa Margherita di Savoia e viceversa.

Il CRAS Centro di Recupero Fauna Selvatica rassicura che non si tratta di un animale in difficoltà e non necessita di essere recuperato. Ha semplicemente bisogno di tranquillità e riposo.

Sono animali estremamente delicati, soggetti a stress spesso provocato dalla presenza umana.

Per questo il CRAS consiglia di non avvicinarlo per fotografarlo (e tanto meno di cercare di toccarlo).

“Vivamente consigliamo a chi passeggia lungo il litorale, se accompagnati da cani, di tenere gli stessi legati al guinzaglio per non arrecare disturbo al fenicottero che ricordiamo essere una specie particolarmente protetta.

Sulla presenza del fenicottero sono state allertate le Capitanerie di Porto competenti.

altri articoli