Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

E’ uscito l’ultimo numero del Giornale del Metauro

il giornale del metauro copertina 224E’ in distribuzione il nuovo numero del Giornale del Metauro, edizione numero 224.

Copertina dedicata alla piccola Adele Biserni di anni 0 e mesi 10. E’ lei l’immagine che abbiamo scelto per l’anno che verrà. Un anno che tutti auspichiamo di rinnovamento profondo (in realtà, ce lo diciamo ogni fine anno!). Ma il futuro è delle persone e quindi dipende da quanto ognuno di noi vuole che le cose cambino veramente!

Grazie a Silvia Bonci per il suo “Un racconto lungo dieci anni” con il quale chiudiamo questo 2019.

Il 2020 sarà l’anno di Raffaello (e delle elezioni regionali), troverete per questo tutte le mostre in programma, alcune di queste già in corso.

Nel primo piano torniamo sui temi cari al giornale: la situazione sanitaria della nostra regione con il prezioso lavoro svolto dai Comitati a difesa degli ospedali pubblici, la terribile situazione che stanno ancora attraversando le popolazioni terremotate delle Marche e del Centro Italia; i denari che si stanno spendendo per costruire piste da sci sul Catria; la qualità della vita che cala nella nostra provincia in cui manca un servizio efficiente ed adeguato di trasporto pubblico e l’uso di mezzi privati fa schizzare alle stelle il problema delle polveri sottili che causa ogni anno tanti morti.

Le notizie dai territori: Fano, Fossombrone, Colli al Metauro, Cartoceto, Terre Roveresche, Sant’Ippolito.

Ed ancora la “Voce dello Sport” di Simone D’Andrea, i racconti di Marco Manoni di come vivevamo 70 anni fa, le immancabili rubriche “Metaurix” di Leone Pietro Di Benedetto e la “Rosa dei venti” di Dabih Isidori.

Buona lettura e soprattutto serene feste a tutti i nostri affezionati lettori!

altri articoli