Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Con Donacibo anche la scuola diventa solidale

Sabato 17 marzo il ritiro dei generi alimentari raccolti dalle scuole. L’iniziativa è coordinata dal Banco di Solidarietà “Zanini” di Fano.

volontari donacibo banco alimentareFANO – Nelle scuole di primo grado di Fano, Carrara, Cuccurano, Lucrezia, Cartoceto, Calcinelli, Saltara, Fossombrone ed Urbania, è stato presentato il “Donacibo”, un’iniziativa che ha riscosso grande successo anche gli anni scorsi tra i ragazzi.

Si tratta di un gesto di educazione alla povertà ed alla condivisione, raccogliendo l’invito di Papa Francesco: “Siamo chiamati a tendere la mano ai poveri, ad incontrarli, guardarli negli occhi, abbracciarli per far sentire loro il calore dell’amore, che spezza il cerchio della solitudine. La loro mano tesa verso di noi è anche un invito ad uscire dalle nostre certezze e comodità ed a riconoscere il valore che la povertà in sé stessa costituisce”.

L’iniziativa consiste nel far raccogliere ai ragazzi generi alimentari non deperibili coinvolgendo anche le loro famiglie. Sabato 17 marzo i volontari del “Banco di solidarietà” passeranno nelle scuole a ritirare per poi distribuire il tutto alle persone bisognose della nostra zona.

L’idea nasce dalla federazione nazionale Banchi di solidarietà, associazione di volontariato che si occupa di assistere famiglie bisognose consegnando loro, tramite i propri volontari, pacchi di generi alimentari. Nella nostra zona opera il banco di solidarietà “A. Zanini” di Fano.

altri articoli