Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Corso di formazione gratuito per sarto teatrale

corso sartoria teatrale corridoniaCORRIDONIA –  C’è tempo fino al 30 giugno 2018, per iscriversi al corso di formazione professionale in “Sarto Teatrale”, gratuito e ad occupazione garantita, aperto a disoccupati, inoccupati e occupati residenti o domiciliati nella Regione Marche, diplomati di scuola secondaria di secondo grado.

Lo organizza la Fondazione Pergolesi Spontini e lo sostiene la Regione Marche con fondi europei nell’ambito del “Progetto Sipario Bis Bis” dedicato alla formazione di figure professionali nel settore dello spettacolo dal vivo, con D.D.P.F. n.617 del 23/10/2017 POR MARCHE FSE 2014-2020 – Asse 1, PI 8.1, RA 8.5 e Asse 3, PI 10.3, RA 10.3 – Codice Siform 201829.

Il corso in Sarto Teatrale, aperto a 15 allievi e a 3 uditori, si compone di 400 ore formative (86 ore teoria, 186 ore pratica, 120 ore tirocinio, 8 ore esame finale) e si svolgerà tra luglio 2018 e febbraio 2019 a Corridonia presso la Sartoria Teatrale Arianna per teoria, pratica e stage, e al Teatro G.B. Pergolesi di Jesi per lo stage.

Il programma si propone di formare figure professionali in grado di realizzare costumi per spettacoli teatrali, basandosi sulle indicazioni e sui disegni del costumista, affiancandolo nella scelta dei materiali e delle stoffe da usare. In occasione dell’allestimento di un nuovo spettacolo dovrà avere la capacità tecnica di decodificare il bozzetto preparato dal costumista ed elaborarne i tessuti e i materiali, adattarlo alle misure degli attori, preparare il cartamodello, fare la tela di prova fino alla prova costume ed infine realizzare il costume.

Il modulo di iscrizione è reperibile sul sito www.sipariobisbis.it e potrà essere inviato tramite posta raccomandata A/R a Fondazione Pergolesi Spontini Largo Degrada, 5 60035 Jesi (AN), tramite e-mail a formazione@fpsjesi.com o consegnato a mano completo di: curriculum vitae, fotocopia documento di riconoscimento, entro e non oltre il 30/06/2018 (farà fede il timbro postale).

 

altri articoli