Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Coronavirus, “Non accalcatevi in banca per ritirare le pensioni”

L'appello rivolto alle persone anziane affinché contattino la banca prima di andare in filiale.

paolo ciccarelli banche pensioni coronavirus
Paolo Ciccarelli, segretario regionale sindacato autonomo bancari UNI SIN-UBI Marche

ANCONA – “Non precipitatevi in banca per ritirare le pensioni mettendo a rischio la vostra incolumità e quella dei dipendenti.”

È questo l’appello accorato di Paolo Ciccarelli, Segretario Regionale del sindacato autonomo dei bancari UNISIN-UBI Marche che in una nota aggiunge: “La situazione per noi dipendenti bancari è veramente pesante. Le banche sono aperte in quanto ritenute servizio essenziale, ma noi ci troviamo a lavorare spesso in condizioni di disagio e con dispositivi di protezione individuale talvolta carenti. Purtroppo alcuni colleghi sono già risultati positivi al covid-19.

La maggior parte dei clienti viene in banca utilizzando tutto il buon senso possibile, ma una minoranza di gente, soprattutto persone anziane più a rischio in caso di contagio, arriva senza rispettare la benché minima regola di sicurezza, ed a volte per effettuare operazioni banali e procrastinabili.

Ci sono clienti, ad esempio, che hanno fatto file interminabili per depositare 10 euro, cambiare 50 euro o stampare movimenti. In questo momento tutto ciò non può avvenire, è inconcepibile ed inammissibile!”

A tutela della salute di tutti è stato sottoscritto nei giorni scorsi un accordo tra le Organizzazioni sindacali dei lavoratori bancari ed ABI con cui si prevede che l’accesso della clientela in banca debba avvenire,  su tutto il territorio nazionale, solo su appuntamento preventivo ed esclusivamente per reali necessità e per l’esecuzione di operazioni indifferibili.

L’invito di UNISIN è pertanto di adottare tutto il buon senso possibile, contattando la Filiale prima di recarsi in banca per sincerarsi che l’operazione non possa essere svolta da casa in autonomia e concordando l’eventuale orario dell’appuntamento.

In vista del prossimo pagamento delle pensioni, pertanto, l’appello di UNISIN è quello di non recarsi in Filiale in massa il Primo Aprile per ritirare la pensione, scaglionando anche ai giorni successivi la riscossione.

È importante, in questo particolare momento, utilizzare tutti i canali diretti: Sportelli Bancomat, Aree Self, Internet Banking, che consentono di svolgere operazioni bancarie in maniera efficace ed autonoma senza mettere a repentaglio la propria vita e quella altrui.

altri articoli