Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Consulenti per le aziende in crisi, la Regione revoca la delibera

Revocato il provvedimento della Regione Marche che prevedeva la costituzione di un elenco di professionisti per assistere le aziende in crisi

stefano aguzzi consigliere regionale
Stefano Aguzzi, assessore regionale

ANCONA – Il 22 marzo scorso, la giunta regionale ha approvato la delibera n. 311 che prevedeva la formazione di un elenco di professionisti e società di consulenza, disponibili a contribuire alla soluzione di situazioni di crisi aziendali attraverso piani di reindustrializzazione e ristrutturazione.

“Dopo ulteriori approfondimenti con le associazioni di categoria e le organizzazioni dei professionisti  – spiega l’assessore regionale al Lavoro, Stefano Aguzzi – e viste le condizioni indubbiamente mutate dopo l’emergere di ulteriori vertenze aziendali nella nostra regione, con particolare riferimento alle vertenze di Elica e Indelfab, che hanno annunciato licenziamenti di centinaia di lavoratori, l’amministrazione regionale ha deciso di revocare l’atto, per intraprendere un percorso più ampio, più articolato e più approfondito di confronto per addivenire a soluzioni più efficaci per questa finalità.

Con la delibera n. 435 del 15 aprile 2021, su mia proposta, la giunta regionale ha revocato quindi la delibera precedente e disposto di annullare il provvedimento attuativo: gli uffici hanno provveduto a loro volta a revocare l’avviso comunicandolo a coloro che avevano manifestato interesse ad essere inseriti nell’elenco.

ConAl tempo stesso, ho ripreso il confronto già iniziato con le organizzazioni sindacali, i consulenti del lavoro, i rappresentanti dell’Ordine dei commercialisti, con l’impegno di discuterne nella CRL (Commissione Regionale del Lavoro) per arrivare a nuove iniziative più adatte alle situazioni di difficoltà aziendale emerse nella nostra regione.”

altri articoli