Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Concerto del Coro Polifonico Malatestiano alla San Domenico

Iniziativa organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano. Concerto gratuito nella Pinacoteca San Domenico

coro polifonico malatestianoFANO – Domenica 8 agosto alle ore 21.15 concerto del Coro Polifonico Malatestino diretto dal Maestro Francesco Santini, al pianoforte il fanese Alessio Loewenthal. L’iniziativa è proposta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano.

Il Coro Polifonico Malatestiano, presenza artistica consolidata nella città di Fano, contribuisce dal 1968 a diffondere la cultura musicale attraverso un repertorio che spazia dalle opere rinascimentali fino alle innovative sperimentazioni della polifonia contemporanea.

Grazie alle numerose tournée in Europa e in altri continenti e alla partecipazione a rassegne, concorsi nazionali ed internazionali, il Malatestiano ha fatto conoscere ovunque la città di Fano, la ricchezza del suo territorio ed è stato testimone della cultura musicale italiana.

Tante le collaborazioni artistiche: musicisti e direttori quali Lorenzo Donati, Gary Graden,
Marco Ferretti, Juri Camisasca, il premio Nobel Dario Fo e l’attore Carlo Simoni. Il frutto più prezioso
dell’attività artistica del coro è l’Incontro Internazionale Polifonico “Città di Fano”.

Recentemente l’attività didattica dei Corsi di Orientamento Musicale ha dato vita al Coro Giovanile Malatestiano che vanta, nella sua giovane e proficua attività concertistica, un’importante esibizione a Expo 2015 di Milano in rappresentanza della regione Marche.

Spesso il Giovanile si esibisce con la formazione adulta del Malatestiano, come nella produzione teatrale de “La buona novella” di Fabrizio De André rielaborata dal M° Lorenzo Donati, al Teatro della Fortuna di Fano (2017) e al Teatro Ghione di Roma (2019), e, a settembre 2018, la realizzazione dello spettacolo “Il canto del mare”, prima assoluta tenutasi nell’Area Portuale di Fano in occasione del 45° Incontro Internazionale Polifonico “Città di Fano”, lavorando insieme al regista Fabrizio Bartolucci.

Recentemente, a maggio 2019, la realizzazione con Michele Placido dello spettacolo “Dalla Passione all’Ascensione”, intrecciando poetica e vocalità. Infine, a settembre 2020, il concerto dedicato ai 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio, collaborando con due professionisti della
musica antica: Enea Sorini e Gabriele Russo. Dal 2006, il Malatestiano è preparato e diretto dal
M° Francesco Santini.

M° FRANCESCO SANTINI

Francesco Santini ha studiato presso il Conservatorio di Musica “G. Rossini” di Pesaro conseguendo i diplomi di Flauto, Didattica della Musica e di Musica corale e Direzione di coro.

Insegnante di Educazione Musicale, si è avvicinato alla vocalità infantile, conseguendo successivamente il diploma presso la Scuola Superiore per Direttori di Coro della “Fondazione G. d’Arezzo” di Arezzo, perfezionandosi con direttori di coro di fama internazionale.

Dal 2004 dirige il coro Gaudium Vocis delle Terre Roveresche, dal 2005 il coro di Voci Bianche Incanto e dal 2006 ha assunto la direzione del Coro Polifonico Malatestiano. Guida il Coro Giovanile Malatestiano sin dalla sua formazione nel 2012.

ALESSIO LÖWENTHAL

Alessio Löwenthal nasce a Fano il 18.08.2002 ed inizia lo studio del pianoforte all’età di 6 anni mostrando interesse, capacità e talento. Intraprende i suoi studi al Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro sotto la guida del M° Giovanni Valentini; attualmente frequenta il 3°anno del Triennio con la M^ Antonella Giammarco.

Si è esibito per rendere omaggio all’Ambasciatore della Repubblica di Polonia nel giugno 2016 .
Ha aperto il concerto del Peppe Vessicchio durante la manifestazione “Il Grande Viaggio
Insieme Conad”. Ha partecipato a diverse Masterclass di pianoforte, tra cui i Maestri Lucchesini, Jean François Antonioli, Enrico Pace, Jin Ju, Roberto Giordano, Christa Sabine Butzberger, Benedetto Lupo, Paolo Bordoni, João Janeiro.

Si è esibito in concerto con l’orchestra presso il Teatro Rossini d Pesaro e in vari recital nell’ambito di rassegne e manifestazioni musicali; ha partecipato a diversi concorsi nazionali ed internazionali
classificandosi primo e primo assoluto, distinguendosi per livello tecnico e sensibilità interpretativa.
Nel 2018, in occasione del Music Fest Perugia, ha ricevuto entusiastici apprezzamenti dal Maestro Jerome Löwenthal, Professore e Presidente del Dipartimento di pianoforte presso la famosa e prestigiosa scuola di arti, musica e spettacolo Julliard School of Music di New York, USA nonché da Ursula Oppens Professoressa di Music alla Brooklyn College e al CUNY Graduate Cen-ter a New York City, USA .

Attualmente frequenta l’Accademia Pianistica di Imola sotto la guida del M° Giovanni Valentini.

altri articoli