Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Buoni spesa a Colli al Metauro, alcune precisazioni dal comune

Il comune rassicura i cittadini che il servizio di ricezione delle domande durerà almeno due settimane.

alloggi-edilizia-popolare-mascarucci
Annachiara Mascarucci, assessore ai servizi sociali

COLLI AL METAURO – Da questa mattina stanno arrivando ai numeri C.O.C. (345.6217411) e Servizi Sociali (0721892937) del Comune di Colli al Metauro molte richieste di informazione riguardo l’accessibilità dei “buoni spesa” messi a disposizione dal comune. Per questo è possibile che si trovino le linee occupate.

I fondi statali destinati al comune ammontano ad 84.000 euro e potranno aumentare a seguito di donazioni e  fondi comunali.

Il comune rassicura i cittadini che il servizio di ricezione delle domande durerà per un tempo sufficientemente lungo (almeno due settimane) per soddisfare il maggior numero di richieste possibili.

L’Amministrazione ricorda che i requisiti per accedere al sussidio previsto non son troppo stringenti: in estrema sintesi, i contributi sono destinati a tutti coloro che risultano particolarmente esposti  agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e/o che di conseguenza si trovano in stato di bisogno (titolari di partite IVA e attività chiuse, dipendenti in cassa integrazione, ecc.).

Non verranno concessi buoni spesa a dipendenti pubblici, ai già titolari di altro trattamento economico (pensione, altri sostegni economici, ecc.) e/o persone che comunque continuino a percepire un reddito costante nonostante le limitazioni derivanti da questo periodo di emergenza da Coronavirus.

L’avviso e la relativa modulistica sono disponibili sul sito web comunale dove sono comunque riportate tutte le informazioni necessarie a presentare la domanda, che  si invita comunque  la cittadinanza a presentare secondo le indicazioni fornite.

Le istanze (sotto forma di autocertificazione) che perverranno saranno sottoposte ad istruttoria, valutazione e  al controllo della veridicità di quanto dichiarato da parte dell’ufficio Servizi Sociali.

I buoni spesa potranno essere erogati una sola volta ogni 15 gg per ciascun beneficiario, con gli importi di seguito elencati:

  • € 100,00 per famiglie con 1 componente
  • € 200,00 per famiglie con 2 componenti
  • € 300,00 per famiglie fino a 4 componenti
  • € 400,00 per famiglie oltre i 4 componenti

I buoni potranno essere spesi solo per l’acquisto di prodotti alimentari e generi di prima necessità, presso gli esercizi commerciali aderenti alla richiesta della Amministrazione come da elenco pubblicato sul sito Comunale.

altri articoli