Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Al via la Rassegna pianistica estiva del Conservatorio Rossini

Dal 5 luglio al 14 settembre. Rassegna che vede coinvolti gli studenti delle classi di pianoforte. Tutti gli appuntamenti.

Copertina rassegna pianistica estiva 2021PESARO – Da lunedì 5 luglio a martedì 14 settembre il ricco cartellone di appuntamenti musicali proposti dal Conservatorio Rossini prosegue con una nuova rassegna interamente dedicata al pianoforte.

Un gruppo di studenti delle classi di pianoforte dell’Istituto pesarese si alternerà negli spazi del Cortile di Palazzo Montani Antaldi e della Chiesa dell’Annunziata in un ciclo di otto concerti che accompagneranno il pubblico nel pantheon dei maestri del passato da Bach a Stravinskij: dalla imponente tradizione tedesca (Bach, Beethoven, Schubert) al linguaggio dei paesi dell’est (Bártok) e alla scuola russa (Musorgskij, Prokof’ev, Rachmaninov, Stravinskij), senza dimenticare i romantici (Chopin, Schumann, Liszt) e i compositori dell’incipiente contemporaneità (Debussy, Ravel). Uno sguardo senza confini nazionali, teso ad abbracciare culture e linguaggi che sono il segno distintivo della musica d’arte occidentale.

La Rassegna pianistica estiva si svolgerà in due diversi momenti: una prima parte dal 5 al 27 luglio (Cortile Palazzo Montani Antaldi), il prosieguo dal 31 agosto al 14 settembre (Chiesa dell’Annunziata).

Anche i singoli concerti saranno divisi in due tempi: la consueta pausa tra un primo e un secondo tempo comporterà il cambio d’esecutore, fino all’evento finale che vedrà chiudere idealmente il sipario con un duo.

In totale 15 studenti che potranno confrontarsi con il pubblico dal vivo grazie, ancora una volta, alla rete di collaborazioni attive da tempo – Comune di Pesaro, AMAT, Museo Nazionale Rossini – a cui si aggiunge, in quest’occasione, l’importante contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro nella concessione gratuita del Cortile di Palazzo Montani Antaldi.

Con questo ciclo il Conservatorio prosegue la sua missione di portare la musica al pubblico esterno all’Istituto al fine di promuovere la diffusione del patrimonio musicale e nel contempo rendere visibili i risultati raggiunti dai propri studenti lungo il loro percorso formativo.

Primo appuntamento della rassegna lunedì 5 luglio con il recital pianistico di Giuseppe Ottaviani e di Nicolò Indelicato (Cortile Palazzo Montani Antaldi, ore 18.30); i due allievi percorreranno alcune tappe fondamentali dei cataloghi di Bach (Preludio e Fuga BWV 862), Beethoven (Sonata op. 101), Chopin (Studio op. 25 n. 12) e Schumann (Humoreske op. 20), per poi rivolgere lo sguardo alla produzione dei russi Rachmaninov (selezione da Etudes-Tableaux op. 33 e op. 39) e Prokof’ev (Sonata n. 1).

I concerti in Palazzo Montani Antaldi sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti; i concerti nella Chiesa dell’Annunziata prevedono un biglietto di cortesia di € 5,00 acquistabile nel luogo dell’evento a partire da un’ora prima del concerto o in prevendita online su vivaticket.com.

CALENDARIO

Lunedì 5 luglio, h 18.30
Cortile Palazzo Montani Antaldi
Giuseppe Ottaviani / Nicolò Indelicato

Lunedì 12 luglio, h 18.30
Cortile Palazzo Montani Antaldi
Lorenzo Nucci / Tommaso Ridolfi

Venerdì 16 luglio, h 18.30
Cortile Palazzo Montani Antaldi
Alessio Falciani / Marco Lowenthal

Martedì 20 luglio, h 18.30
Cortile Palazzo Montani Antaldi
Diego Forlivesi / Lorenzo Felicioni

Martedì 27 luglio, h 18.30
Cortile Palazzo Montani Antaldi
Luca Fraternali / Giacomo Maria Gabriele

Martedì 31 agosto, h 18.30
Chiesa dell’Annunziata
Alessio Lowenthal / Davide Massacci

Martedì 7 settembre, h 18.30
Chiesa dell’Annunziata
Leonardo Giulianelli / Federico Umbri

Martedì 14 settembre, h 18.30
Chiesa dell’Annunziata
Pietro Pauri / Duo Tommaso Ridolfi-Lorenzo Felicioni

Gli eventi rispetteranno tutte le procedure di legge per il contenimento della diffusione del Covid-19 previste dalla normativa vigente.

altri articoli