Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Addio nonna Olga!

Avrebbe compiuto 100 anni il 30 aprile. Era ospite della casa di riposo di Saltara.

addio a Mentucci OlgaMONTEFELCINO – Giovedì 30 aprile avrebbe compiuto 100 anni. Ma uno scherzo del destino non le ha permesso di raggiungere questo traguardo. Olga Mentucci è deceduta infatti oggi, a due giorni del suo compleanno. Era ospite nella casa di riposo di Saltara.

Dopo un periodo di salute un po’ complicato era però riuscita a riprendersi ed i famigliari, dispiaciuti di non poterla incontrare e festeggiare, erano pronti per farle gli auguri in occasione di questo speciale compleanno. Da fine febbraio tutte le visite di parenti sono sospese nella struttura per tutelare gli anziani ospiti.

Nonna Olga era nata ad Ostra, in provincia di Ancona, il 30 aprile del 1920. Dagli inizi degli anni ’60 è vissuta nel comune di Montefelcino, nella casa cantoniera posta tra Sterpeti e Ponte degli Alberi. Era infatti la moglie del cantoniere Carlo Falasconi.

Si è sempre occupata con amore della sua famiglia. Curava anche il pollaio, l’orto e soprattutto il suo giardino.

Orto e giardino l’hanno impegnata fino all’età di 90 anni, quando ha deciso che anche per lei era arrivato il periodo del meritato riposo!

Oggi la triste notizia. Il Coronavirus l’ha portata via con sé.

“Ci amavi moltissimo e anche noi ti amiamo ancora tantissimo – scrivono i famigliari – Il legame che nasce tra nonni e nipoti è il più bello in assoluto. Sinceramente non sappiamo dove vanno i nonni quando volano via ma quello che è certo è che tu nonna resti nel nostro cuore. Ci manchi già tanto!”.

Buon viaggio cara nonna Olga!

altri articoli