Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Addio a Gabriele Manna, “il dottore” di Cartoceto

La morte del dottor Gabriele MannaCARTOCETO – Gabriele Manna si è spento all’ospedale di Fano all’età di 94 anni. Era da tutti conosciuto come “Il dottor Manna”. Per tanti anni ha prestato servizio come “medico condotto” e ufficiale sanitario nel territorio di Cartoceto.

Un carattere forte e determinato e una vita intensa quella del “dottor Manna”. Con sua moglie Maria Minardi ha avuto il dono di ben undici figli, alcuni dei quali hanno seguito le orme del babbo nel campo sanitario lavorando sia come medici che come infermieri.

Gabriele Manna era il tipico esempio che incarnava i valori del “medico di campagna” e che metteva in pratica quella “medicina del territorio” e quel rapporto umano che oggi non esiste quasi più. Faceva lunghi giri in campagna, in ogni stagione e con ogni condizione atmosferica, visitava le famiglie nelle loro case anche fino a tarda sera. Con la sua barba e la sua alta statura ai piccoli appariva come una figura “burbera”, in realtà la sua umanità traspariva a pieno nello svolgimento del suo lavoro di medico.

Tra le sua passioni c’era anche la bicicletta. A 70 anni, una volta andato in pensione, ha preso la sua bici e se ne è andato fino in Francia, dormendo nei conventi o sotto i ponti senza fronzoli né telefono.

Gabriele Manna era molto legato al convento di Santa Maria del Soccorso di Cartoceto, luogo in cui si svolgerà il rito funebre venerdì 4 agosto, alle ore 17. Alle ore 20,30 di oggi, giovedì 3 agosto, nella stessa chiesa la comunità si ritrova per la recita del Rosario.

altri articoli