Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Accordo Regione Farmacie per facilitare la prenotazione di visite ed esami specialistici

L'accordo è immediatamente operativo. Alcune prestazioni saranno gratuite altre a pagamento.

farmacie marche prenotazioni esamiANCONA – Accordo tra Regione Marche e rappresentati della associazioni delle farmacie per la prenotazione di prestazioni specialistiche.

Grazie alla rete delle farmacie aderenti, i cittadini avranno la possibilità di prenotare, revocare o modificare le prestazioni sanitarie pubbliche o libero professionali.

Usufruiranno, una volta che l’intesa andrà a regime, anche di altre opportunità, come quelle di pagare i ticket, di ritirare i referti, scegliere o revocare il medico di medicina generale e il pediatra di libera scelta, rilasciare il consenso informato per il Fascicolo sanitario elettronico (che migliora e velocizza l’assistenza al paziente grazie alle opportunità di condivisione delle informazioni medico sanitarie tra i professionisti).

L’accordo siglato entra subito in vigore. Scadrà il 31 dicembre 2021 e sarà rinnovabile di anno in anno.

La Federfarma Marche e la Confservizi Assofarm Marche promuoveranno l’accordo tra i loro associati: tramite le proprie articolazioni provinciali, comunicheranno alla Regione Marche e all’Asur/Area Vasta di competenza, l’elenco dettagliato delle farmacie aderenti.

La Regione Marche ha già fornito, lo scorso anno, linee di indirizzo per iniziare questo servizio, coinvolgendo, in fase sperimentale, un numero limitato di esercizi su base volontaria.

Visto l’esito positivo della sperimentazione, verrà ora strutturata ed estesa, su tutto il territorio regionale, l’opportunità di aderire all’accordo, con oneri a carico dell’Asur (alcune prestazioni delle farmacie saranno gratuite, altre onerose).

La Regione stima che l’intesa genererà una riduzione dei costi, per i call center e le attività di front office degli Enti del Servizio sanitario regionale, che si stabilizzerà nel corso dell’anno 2021. Sono previste verifiche trimestrali, sia per le valutazioni di ordine economico, che per i servizi effettuati, i quali potranno essere ulteriormente implementati, d’intesa tra le parti

altri articoli