Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Il Giornale del Metauro

18 maggio, Notte dei Musei, le iniziative a Fano

notte_dei_musei_2019FANO – Torna la Notte dei Musei con un programma che coinvolgerà grandi e piccoli sul tema: I Musei come hub culturali: il Futuro della Tradizione.

L’iniziativa rientra all’interno del Grand Tour Musei promosso dalla Regione Marche insieme al MIBAC, in collaborazione con il Coordinamento Regionale Marche di ICOM Italia ed il supporto organizzativo della Fondazione Marche Cultura.

Sabato 18 maggio il Museo archeologico e la Pinacoteca del Palazzo Malatestiano accoglieranno gratuitamente i visitatori con un’apertura straordinaria della sede dalle 21,00 alle 24,00 ed una serie di iniziative particolarmente suggestive.

Anche l’edizione di quest’anno verrà realizzata grazie alla collaborazione dei docenti e degli studenti del Liceo Artistico “Apolloni” e della Cooperativa Sistema Museo.

All’interno delle varie sale gli studenti delle sezioni Arti Figurative, Design dei Metalli e Scenografia allestiranno laboratori dimostrativi di varie tecniche artistiche tra cui la pittura a olio, la tempera all’uovo, la doratura, il disegno dal vero, la modellazione e le tecniche di lavorazione dei metalli.

Anche i bambini verranno coinvolti, grazie al percorso laboratoriale Notte tra le dita che permetterà loro non solo di avvicinarsi alle tecniche, ma anche di realizzare, in ognuna delle stazioni presenti all’interno del Museo, dei piccoli manufatti da raccogliere in un contenitore realizzato al momento, da portare a casa come ricordo dell’esperienza vissuta.

Nella Corte Malatestiana, inoltre, verrà proiettato il video D-Invader a cura delle sezioni di Architettura e Design dell’Arredo, ispirato, appunto, all’artista di strada Invader. Il tema è quello dell’appropriazione dello spazio museale con elementi di arredo che si compongono e si scompongono continuamente dialogando con le pareti e i materiali esistenti nella Corte.

La serata sarà allietata dalla performance musicale dell’Associazione Fano Jazz e da un calice di vino a cura di Cantina Terracruda di Fratterosa.

Per l’occasione anche il Museo della via Flaminia rimarrà aperto in via straordinaria con lo stesso orario, dalle 21,00- 24,00.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Fano aprirà al pubblico la Pinacoteca San Domenico e, presso Palazzo Bracci Pagani, il Museo di Scienze Naturali con orario 21 – 24 . L’ingresso è gratuito

altri articoli