Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

LiberaMente raccoglie e dona 150 libri alle biblioteche comunali

L’Associazione culturale ha contattato diverse case editrici italiane che hanno risposto all’invito.

donazione liberamenteCOLLI AL METAURO – “Frequentate le biblioteche! Luoghi magici e accoglienti: vi si trovano letture per ogni aspettativa”.

Chissà se hanno pensato questo Sara Bindelli del Sistema bibliotecario COMETA e l’Assessore Andrea Giuliani, nella foto con la Presidente di LiberaMente, Giovanna Cottomesi, nell’accogliere alcuni soci dell’Associazione culturale LiberaMente sabato 17 Ottobre arrivati con circa 150 libri da donare alle biblioteche di Colli al Metauro.

“Crediamo proprio di sì – commentano dall’Associazione – ci piace pensarlo anche se in realtà non gli è stato chiesto. Così come sicuramente lo pensano quando privati cittadini donano i propri testi”.

I libri consegnati da LiberaMente sono il frutto di un’iniziativa, quella di scrivere a varie case editrici italiane chiedendo una donazione di testi. E per fortuna da alcune di loro la risposta è stata positiva.

LiberaMente non è nuova a queste donazioni: infatti negli anni 2011, 2013 e 2015, col nome di “Libri in … Comune”, con la stessa modalità complessivamente sono stati raccolti quasi 800 libri per le biblioteche di Colli al Metauro.

 

altri articoli