Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Le Marche in treno, ma solamente da Ancona in giù

Inaugurata la nuova fermata "Macerata Università" sulla linea Civitanova-Albacina, recentemente elettrificata.

macerata universita
Il momento dell’inaugurazione della nuova stazione ferroviaria

MACERATA – È stata inaugurata la nuova fermata ferroviaria “Macerata Università”.

Ebbene si, siamo nelle Marche, regione governata dallo stesso Partito Democratico che nel nord della regione vuole trasformare in pista ciclabile la ferrovia Fano-Urbino, quest’ultima città patrimonio dell’Unesco e sede universitaria. Una futuro incerto che riguarda anche la linea Pergola-Fabriano chiusa da tempo.

Una importante novità per Macerata e la sua provincia. Realizzata in località Vallebona, in corrispondenza dell’Ateneo maceratese, serve il polo universitario, caratterizzato da un’utenza di circa 2.600 studenti, oltre al personale docente e tecnico-amministrativo.

Alla cerimonia sono intervenuti il presidente della Regione Luca Ceriscioli, l’assessore regionale ai Trasporti Angelo Sciapichetti, il sindaco Romano Carancini e il rettore Francesco Adornato, autorità locali, insieme ai rappresentanti di Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia.

altri articoli