Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

La Polizia arresta pusher a Mombaroccio

Si tratta di un 31enne nullafacente al centro di un fitto spaccio

pusher mombaroccio poliziaMOMBAROCCIO – Le indagini condotte dal Commissariato di Urbino hanno portato all’individuazione di un pusher, un 31enne italiano, nullafacente, abitante a Mombaroccio, al centro di un fitto spaccio di sostanze stupefacenti di vario tipo.

Lo scorso 29 maggio, dopo una serie di appostamenti, gli agenti della polizia hanno eseguito una perquisizione domiciliare.

Ciò ha permesso di rinvenire e sequestrare: 49 gr. di hashish, 20.8 gr. di oppio, 0.1 gr. di cocaina, 2.2 gr. di metamfetamina, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi (cellophane, macchina per il sottovuoto, bilancino elettronico) e denaro in contanti per un ammontare di 4.200 euro, provento dell’attività di spaccio.

L’uomo è stato arrestato e condotto alla casa circondariale di Pesaro. Il Tribunale di Pesaro ha convalidato l’arresto del pusher e nei suoi confronti è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Le indagini hanno confermato che l’attività di spaccio svolta dal giovane proseguiva da oltre un anno, anche con la cessione di dosi di droga nei confronti di persone minorenni.

altri articoli