Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

La Pandolfaccia “traslocata” a Pesaro? Serfilippi interroga il Sindaco

luca serfilippi interrogazione pandolfacciaFANO – Il consigliere Luca Serfilippi de “La Tua Fano” ha presentato una interrogazione per capire dall’Amministrazione perché l’evento sportivo-folcrostico del Gruppo Sportivo della Pandolfaccia, che coinvolgerebbe circa 500 figuranti e 80.000 Euro di indotto, sia costretto a trasferirsi a Pesaro.

L’antefatto. Il gruppo sbandieratori della Pandolfaccia si esibisce in spettacoli in giro per l’Italia e, in occasione dell’ultima edizione del Palio delle Contrade, sembrarebbe che il vicesindaco Marchegiani avrebbe proposto ai responsabili dell’Associazione di realizzare un raduno nazionale nella città di Fano.

Nella realtà dei fatti però il gruppo si sarebbe invece dovuto muovere per ripiegare sulla città di Pesaro. “Un evento di questo genere – scrive Serfilippi – dovrebbe far gola a qualsiasi amministrazione, visti i tempi che corrono e soprattutto il periodo in cui si sarebbe tenuto (metà settembre) a stagione turistica oramai conclusa”

Serfilippi vuole capire dal Sindaco Seri: “cosa sia successo e per quale motivo la Pandolfaccia abbia avuto la strada sbarrata nel nostro Comune; se l’assessore al Turismo e agli eventi, che in prima battuta si era fatto promotore di tale iniziativa, abbia seguito fino in fondo la questione e se abbia chiesto con forza agli albergatori (magari anche aiutando le richieste dell’associazione con un contributo del comune) di ospitare gli sportivi a Fano per il periodo richiesto”.

Una figuraccia secondo Serfilippi che obbligherebbe una associazione cittadina a trasferirsi a Pesaro. Il consigliere interroga il sindaco per capire se anche questa azione faccia parte del “patto collaborazion tra Pesaro e Fano”.

altri articoli