Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

La morte di Loris Fraticelli, le condoglianze del Sindaco Aguzzi

La morte di loris fraticelli e le condoglianze aguzziCOLLI AL METAURO – E’ arrivata nel pomeriggio la notizia della morte di Loris Fraticelli, l’imprenditore di Calcinelli che era rimasto coinvolto nell’incidente in cui, nella notte di Sabato 8 luglio, aveva perso la vita la moglie Adriana Casciero.
Molto probabilmente mercoledì verrà eseguita l’autopsia ed i funerali si svolgeranno nel fine settimana.

Questo il commento del sindaco Stefano Aguzzi, il quale ci parla anche di una lontana parentela: la madre di Fraticelli era infatti la sorella della bisnonna del sindaco.

«Conoscevo Loris come imprenditore, lo vedevo in Fondazione Carifano quando ero sindaco della città. E’ forte il rammarico per quanto avvenuto perché chi amministra un territorio sente addosso la responsabilità».

Un paio di settimane fa, assieme alla comandante dei vigili Valeria Argentati, Aguzzi aveva fatto un sopralluogo per verificare alcuni tratti di viabilità pericolosi. Tra gli altri si era fermato all’incrocio in cui sabato scorso è avvenuto il tragico incidente, cioè tra via Ponte Metauro e Via Ungaretti.

«Ho subito notato che c’erano dei vecchi new jersey stradali e che quindi anche in passato si era cercato di intervenire in quell’incrocio – ha affermato Aguzzi – ho prospettato alla Comandante la possibilità di realizzare una piccola rotatoria qualora il codice della strada lo consentisse!».

In qualche modo Aguzzi aveva già colto la pericolosità di quell’incrocio. «Anche se va detto – aggiunge il sindaco di Colli al Metauro – che le cause che hanno portato alla tragedia sono state altre, dovute all’imperizia di chi ha causato l’incidente».

«Dal punto di vista umano, esprimo tutta la mia vicinanza e le condoglianze ai famigliari. Speravamo davvero tutti che Loris avesse potuto reagire e riprendersi!»

altri articoli