Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

La Giornata della Memoria nelle scuole del comune di Mondolfo

Il comune ha donato dei libri per le biblioteche delle scuole sulla Shoah e sulle Foibe

giornata_della_memoriaMONDOLFO – Si sono svolte questa mattina le celebrazioni in occasione della “Giornata della Memoria”.

L’evento, organizzato dalla Presidenza del Consiglio del Comune di Mondolfo, ha visto una delegazione formata dal Presidente, Filomena Tiritiello, dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Giovanni Ditommaso e dai consiglieri comunali Elena Mattioli ed Enrico Sora che hanno incontrato nelle rispettive sedi scolastiche le dirigenti, gli insegnanti e gli studenti dei due Istituti Comprensivi, “E. Fermi” e “Faà di Bruno” a cui hanno donato dei libri sulla Shoah e sulle Foibe, da mettere a disposizione delle rispettive biblioteche.

Dopo le introduzioni delle Dirigenti, la delegazione comunale ha ricordato ai giovani studenti “gli anni di orrore e violenza vissuti nei campi di sterminio e come questa giornata sia importante per non dimenticare. Abbiamo il dovere della memoria e il dovere di riflettere insieme sugli episodi di razzismo e violenza che ancora oggi, purtroppo, esistono”.

E’ stata anche l’occasione per l’assessore, il Presidente ed i Consiglieri, di raccontare la storia di Liliana Segre, Senatrice della nostra Repubblica, sopravvissuta ad Auschwitz che proprio recentemente ha invitato i giovani ad essere portatori di pace e non di odio: “Siate – come ha detto la Segre – candele della memoria”.

Ricordiamo come la consegna dei libri rientri in un più amplio progetto a cui le scuole del territorio hanno aderito, denominato “Dalla Memoria al Ricordo” che comprende anche un concorso con la partecipazione delle classi terze dei due Istituti, la cui premiazione avverrà durante le celebrazioni della “Festa delle Liberazione” che ogni anno si svolgono nella giornata del 25 aprile, al Parco della Rimembranza.

altri articoli