Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Importante finanziamento a Casa Raffaello

casa raffaello urbinoURBINO – Il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha assegnato un milione di euro a Casa Raffaello di Urbino. A renderlo noto è la segreteria del Partito Democratico di Urbino che scrive: “Nell’ambito delle attività messe in atto dal Ministero per i Beni le Attività culturali, in collaborazione con gli altri ministeri che costituiscono il CIPE, sono stati approvati 59 interventi in tutta Italia per il consolidamento dell’offerta culturale e per la promozione turistica.

Tra questi interventi mirati, siamo davvero soddisfatti nel segnalare anche l’assegnazione di un milione di euro per la riqualificazione della casa natale di Raffaello in preparazione delle celebrazioni del 2020.

Il Partito Democratico di Urbino, ribadendo il suo impegno e la determinazione nel perseguire gli obiettivi che si è prefisso in merito alla promozione e valorizzazione del suo divino pittore, ringrazia l’onorevole Alessia Morani e il ministro Dario Franceschini che così ha commentato questa importante disposizione: “Il piano del Mibact approvato dal Cipe sostiene i  nuovi interventi di quel ‘cantiere cultura Italia’ avviato quattro anni fa per recuperare un colpevole ritardo nell’adempimento dell’articolo 9 della Costituzione che investe la Repubblica del compito di salvaguardare il patrimonio culturale e paesaggistico della nazione. Da un fondo di poco meno di 40 milioni di euro per il recupero dei Beni artistici, archeologici e monumentali si è passati a oltre 4 miliardi di euro. Un segnale forte di quanto si sia investito in cultura e turismo in questi 4 anni” L’onorevole Alessia Morani ha aggiunto: “Questa legislatura per Urbino, grazie all’impegno del PD nazionale del governo, ha segnato il raggiungimento di obiettivi importantissimi: il Palazzo Ducale tra i 20 musei di carattere nazionale, la legge sulle celebrazioni di Raffaello, 3,5 milioni per l’adeguamento antisismico del Palazzo Ducale ed infine, ciliegina sulla torta, questo stanziamento di un milione di euro. Ai tanti che chiacchierano di cultura e turismo noi rispondiamo con i fatti.”

altri articoli