Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Coronavirus, Italiani “untori del mondo”, anche no! Esplode l’indignazione sui social

Il video satirico francese sulla "Pizza Corona" fa infuriare gli italiani

pizza corona 2
Il video satirico con la Pizza Corona che ha fatto infuriare l’Italia

Ha destato molto scalpore mediatico ed istituzionale il video satirico (di cattivo gusto) andato in onda sul canale francese CANAL+ dedicato alla nuova “Pizza Corona”, la pizza – annuncia la voce – “che fa il giro del mondo”.

Un pizzaiolo malaticcio con una tosse insistente estrae dal forno una bella pizza calda e, proprio in seguito ad un colpo improvviso di tosse, fa cadere del materiale organico verdastro sulla pizza, la famosa “Pizza Corona” appunto.
Un satira che non è piaciuta alle nostre istituzioni ma che non piace nemmeno a noi italiani.

pizza corona
Il pizzaiolo malaticcio del video andato in onda su Canal+

A questo si aggiungono le notizie di turisti italiani bloccati in molti paesi stranieri, compagnie aeree, anche americane, che hanno bloccato i voli per l’Italia.
Sui social infatti corre l’indignazione e, come risposta all’essere additati come “untori del mondo” si reagisce tirando fuori l’orgoglio di essere italiani.

Perciò sono diventati virali messaggi come questo:

“Buongiorno Italia, oggi mi alzo, prendo il mio caffè e ascolto le solite notizie, ma con una sorpresa in più: gli americani fino a metà aprile, cancellano i voli per Milano!
Bene, io chiedo umilmente un discorso alla nazione del presidente della Repubblica, a reti unificate come fa per inizio anno, che ci supporti e faccia sentire la sua voce.
Chiedo agli italiani di rimboccarsi le maniche, comprate italiano, fate vedere a questi chi siamo. Rinunciate ai vostri viaggi all’estero e riempite i nostri alberghi, vestiamoci con le nostre eccellenze, mangiamo il pecorino sardo, il parmigiano e le arance siciliane, comprate il nostro pesce, bevete il nostro vino, aiutiamoci, collaboriamo e non facciamo post disfattisti.
Gli italiani sono una forza, le nonne ci insegneranno a risparmiare e magari ad amare questa nazione! Ragazzi siamo in una “guerra” mediatica, diamo il buon esempio! W L’ITALIA!”.

Più emozionale è il video realizzato nel 2015 dal Ministero degli Esteri e ICE (Istituto del Commercio Estero) in cui vengono riletti i luoghi comuni italiani ed esaltate le eccellenze e le capacità tipiche del nostro bel Paese.

altri articoli