Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Centri estivi a Colli al Metauro, contributi alle famiglie

La giunta ha deliberato i fondi a sostegno delle famiglie per agovolare la partecipazione dei propri figli ai centri estivi.

alloggi-edilizia-popolare-mascarucci
Annachiara Mascarucci, assessore ai servizi sociali

COLLI AL METAURO – L’Amministrazione comunale di Colli al Metauro ha deciso di stanziare contributi alle famiglie per la partecipazione dei minori ai centri estivi per l’anno 2021. In questo progetto saranno coinvolti i minori delle varie fasce di età 0-3 anni e 3-14 anni.

La quota del fondo ministeriale – Politiche per la famiglia – assegnato al Comune di Colli al Metauro pari a 36.022,90 euro sarà così suddivisa:

  • 25.000 al settore Pubblica Istruzione per la gestione dei contributi da assegnare ai gestori dei centri estivi per minori da 3-14 anni;
  • 11.000 al settore Servizi Sociali per la gestione dei contributi per il pagamento della retta per la frequenza dei centri estivi in favore di nuclei familiari in difficoltà o per un contributo a copertura dell’educatore in favore di minori disabili che necessitano di un rapporto di assistenza 1/1.

Il fondo di euro 11.000,00 assegnato al Settore Servizi Sociali viene integrato con ulteriori risorse del fondo Regionale 0-6 per un importo di € 7.000,00.

“Ritengo sia molto importante – afferma l’assessore ai servizi sociali Annachiara Mascarucci – incentivare la partecipazione dei minori ai centri estivi al fine di favorire un percorso di coesione che coinvolga il maggior numero possibile di soggetti. Tutte le iniziative – conclude l’assessore Mascarucci – sono svolte nel pieno rispetto delle linea guida anti Covid per la tutela e sicurezza dei minori”.

L’avviso con i criteri ed il modulo di domanda per l’assegnazione dei contributi alle famiglie per la partecipazione ai Centri Estivi – Estate 2021 sono pubblicati sul sito del comune,

altri articoli