Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Buoni spesa nel comune di Urbino, al via il secondo bando

Le domande vanno presentate entro il 24 aprile.

buoni spesa comune di urbinoURBINO – Il comune avvia il secondo bando per l’erogazione di buoni spesa per coloro che si trovano in situazione di particolare necessità.

CHI PUO’ ACCEDERE AL BANDO

Possono accedere ai buoni alimentari le persone e nuclei familiari residenti nel Comune di Urbino che presenteranno domanda su modulo appositamente predisposto al fine di evidenziare, mediante autocertificazione, lo stato di necessità per i nuclei la cui povertà è determinata dalle misure restrittive adottate per evitare il diffondersi del Covid-19 e per i nuclei in stato di bisogno, in possesso dei seguenti requisiti:

– non percepire attualmente redditi di qualunque tipo, ivi compresa la pensione, e se percepiti che non superino i seguenti limiti massimi mensili:
a – non superiore ad euro 600,00 per nuclei composti da una sola persona;
b – non superiore ad euro 800,00 per nuclei composti da due persone;
c – non superiore ad euro 1.000,00 per nuclei composti da tre persone;
d – non superiore ad euro 1.200,00 per nuclei composti da quattro persone;
e – non superiore ad euro 1.500,00 per nuclei composti da cinque o più persone.

– non avere beneficiato dei buoni alimentari erogati a seguito del primo avviso del 01.04.2020;
– avere attualmente una liquidità, comprensiva di conti bancari o postali, non superiore a 5.000,00 euro.

VALORE DEI BUONI

Il valore dei buoni alimentari da assegnare al singolo nucleo familiare è commisurato alla composizione quantitativa del nucleo stesso come segue: contributo di euro 150,00 per un componente con incremento di euro 50,00 per ogni ulteriore componente sino a un massimo di euro 300,00.

Le domande non accolte a fronte del primo avviso del 01.04.2020 verranno esaminate d’ufficio sulla base dei nuovi parametri e criteri stabiliti con il presente avviso e quindi, in caso di conformità, verranno direttamente accolte d’ufficio.

I richiedenti, qualora ricorra l’ipotesi, devono precisare se il nucleo sostiene spese per l’affitto dell’abitazione in cui risiede o se ha contratto un mutuo per l’acquisto della prima casa, dopo il 01.04.2019, senza essere beneficiario del decreto Cura Italia n. 18 del 17 marzo 2020.

MODALITA’ DI UTILIZZO DEI BUONI

I buoni alimentari dovranno essere consegnati agli esercenti, aderenti all’iniziativa, che curano la vendita di generi alimentari e potranno essere utilizzati entro 30 giorni dalla data di rilascio.

Ciascun buono dovrà essere utilizzato per intero dall’avente diritto.

Non verrà consegnata agli aventi diritto nessuna somma in denaro né dal Comune né dagli esercenti.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le relative domande potranno essere presentate soltanto in modalità online, trasmettendole al seguente indirizzo di posta elettronica: emergenzacovid@comune.urbino.ps.it (allegando obbligatoriamente immagine fronte/retro di documento di identità).

I moduli per effettuare le domande sono disponibili nel sito del Comune www.comune.urbino.pu.it

Le domande dovranno pervenire, con le modalità sopra indicate, entro e non oltre il 24 aprile 2020. Non si terrà conto di domande inviate, a fronte del presente avviso, prima del 14 aprile 2020 e inviate e/o pervenute dopo il 24 aprile 2020 e comunque non si terrà conto di tutte le domande non presentate in modalità online all’indirizzo di posta elettronica di cui sopra.

I buoni verranno assegnati, ove possibile, anche prima del termine di scadenza delle domande, a seguito di presentazione di domanda completa regolare e ammissibile e fino alla concorrenza della somma complessivamente disponibile.

L’Amministrazione provvederà ad effettuare gli opportuni controlli successivi in ordine alla veridicità delle dichiarazioni rese nella domanda di ammissione al beneficio.

Per eventuali informazioni è possibile contattare l’Ufficio Servizi Sociali al numero 3666484201 dalle ore 8,30 alle ore 13,30.

 

altri articoli