Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

Marius presentazione libro Memo Fano

Ad otto anni dal “nevone” rinasce la palestra “Aldo Moro”

La nuova struttura sportiva sorge nella zona sportiva di Villanova

taglio del nastro
Il momento del taglio del nastro

COLLI AL METAURO – Sabato 8 marzo è stata ufficialmente inaugurata la nuova palestra “Aldo Moro” a Villanova.

A distanza di 8 anni dalla grande nevicata che fece crollare la copertura della palestra comunale a Montemaggiore al Metauro, è nata la nuova struttura finanziata con fondi regionali e che, l’amministrazione di allora, aveva deciso di realizzare nel centro sportivo della frazione dell’ex-municipio e non più nel capoluogo.

La struttura è stata dedicata ad Angelo Londei e Bruno Mei, cittadini che si sono impegnati a fianco dei giovani del territorio.

partita inaugurale
Foto di gruppo delle due squadre di volley in occasione della partita inaugurale

Presenti all’inaugurazione il sindaco Stefano Aguzzi, l’Assessore allo Sport Pietro Briganti e Alberto Alesi, sotto la cui amministrazione è avvenuta la fusione di Montemaggiore in Colli al Metauro e nel cui mandato si è completato il progetto di realizzazione della nuova struttura sportiva avviato dal suo precedessore Tarcisio Verdini. Il parroco don Alcide Baldelli ha benedetto i nuovi locali.

Grande soddisfazione è stata espressa dalla Pallavolo Colli al Metauro che ritrova una struttura idonea sia per gli allenamenti che per le partite.

Per l’occasione si è svolta una partita inaugurale di volley femminile under 14 tra la squadra locale e l’APAV.

“L’impianto – fanno sapere dalla società di volley –  sarà a disposizione della comunità e verrà gestito dalla società stessa grazie alla collaborazione del socio Fabrizio Conti. Presto inizieremo nuovi corsi di Minivolley e Under”. Per maggior informazioni: volleydeicolli@gmail.com

Il racconto dei giorni del crollo sulle pagine del Giornale del Metauro

altri articoli