Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Nasce il NOS, tecnici volontari per le emergenze

Il gruppo operativo sarà formato da ingegneri, architetti, geologi, geometri e periti che volontariamente presteranno servizio nelle calamità (terremoti, alluvioni, etc)

nos tecnici volontari fossombrone
Marco Gasparini coordinatore del Nucleo Operativo Specializzato Tecnici

FOSSOMBRONE – L’ Associazione O.E.R.,Operatori Emergenza Radio di Fossombrone, che opera nel settore della Protezione Civile dal 1985, ha istituito con Decreto del Commissario Straordinario Marco Maltempi un nuovo gruppo operativo formato da tecnici (ingegneri, architetti, geologi, geometri, periti ecc.) per proseguire e ampliare la sua attività di servizio in favore di quanti si trovano a subire i disagi di eventi calamitosi.

“Alla luce delle sempre più frequenti emergenze, anche a livello locale, (sisma Marche, alluvione Senigallia ecc.) – afferma il coordinatore Marco Gasparini – emerge un bisogno crescente di volontari specializzati capaci di cooperare e supportare le istituzioni nel prevenire, tramite la pianificazione, e fronteggiare le situazioni di emergenza.

Pianificare e valutare gli scenari di rischio, studiare i fenomeni idrogeologici, verificare l’efficienza delle strutture operative e dei sistemi di allertamento, allestire e gestire campi di accoglienza ecc. sono tutte attività importanti dove una professionalità tecnica può davvero fare la differenza.  Nell’emergenza – continua Gasparini – spesso occorre fare rilievi, predisporre impianti tecnologivi e sottoservizi, verificare edifici e infrastrutture, coordinare

uomini e mezzi, compilare moduli e adempiere ad obblighi burocratici, per questo riteniamo che una formazione tecnica può essere davvero utile per supportare gli organi preposti, per questo è nato il gruppo NOS Nucleo Operativo Specializzato – TECNICI, volontari di Protezione Civile”.

Gasparini conclude con un invito rivolto ai tecnici del territorio: “Se sei un tecnico e pensi di poter dare qualcosa (tempo, conoscenze, professionalità) per questo fine, non esitare a contattare l’associazione e a iscriverti al NOS!”.

altri articoli