Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro

BCC FANO POS

Abbazia di Lamoli, si presentano i lavori finanziati dal FAI e 8xmille

Sarà presente anche l'arcivescovo Tani. L'abbazia è stata tra "I luoghi del cuore FAI" più votati.

abbazia benedettina lamoli foto FAIBORGO PACE – Sabato 18 settembre alle ore 10.30, alla presenza dell’arcivescovo di Urbino-Urbania-Sant’Angelo in Vado, monsignor Giovanni Tani, saranno presentati i lavori di restauro e risanamento dell’Abbazia di San Michele Arcangelo di Lamoli, svoltisi nei mesi scorsi.

L’intervento è stato reso possibile grazie al contributo di 30.000 euo erogato da F.A.I  (Fondo Ambiente Italiano) e Intesa Sanpaolo, nell’ambito della nona edizione de “I Luoghi del Cuore”, il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare, e a un finanziamento di 71.123  erogato dalla CEI con i fondi dell’8 per mille.

All’evento interverranno rappresentanti dell’Arcidiocesi, delle istituzioni e una delegazione del FAI provinciale e regionale.

Al termine, si terrà presso l’albergo-ristorante Oasi San Benedetto (adiacente l’Abbazia) un aperipranzo aperto a tutti (costo 27 euro – prenotazione obbligatoria), organizzato dal Comitato: parte del ricavato sarà destinato per la manutenzione ordinaria della Chiesa.

Le persone che desiderano iscriversi al FAI troveranno una postazione dedicata all’ingresso dell’Abbazia. In occasione di questo evento, è previsto uno sconto speciale di € 10,00 per i nuovi tesserati.

Durante il pomeriggio, infine,  sono previste visite guidate al complesso abbaziale dalle ore 15.00 alle 17.00.

altri articoli