ci curiamo di te!

Risorgimarche, molto più di un festival!

Un motivo in più per sentirsi orgogliosi di essere marchigiani

Metti  un marchigiano famoso innamorato della sua terra, aggiungi una rete di amici del mondo della musica che gratuitamente hanno dato la loro disponibilità ad esibirsi in concerto, sopra tutto la necessità di tenere alta l’attenzione sul territorio marchigiano colpito dal terremoto in cui ancora tanti sono i disagi che devono sopportare gli abitanti, il risultato è Risorgimarche, il festival che è più di un semplice festival ideato e voluto dall’attore marchigiano Nerì Marcorè per far riscoprire, attraverso concerti gratuiti, meraviglie naturali della nostra regione nelle aree colpite dal terremoto.

La maggior parte dei luoghi dei concerti si raggiunge a piedi percorrendo tratti che vanno dai 3 ai 6 km. Niente palchi, solo una adeguata amplificazione per l’esibizione dei cantanti.

Nell’area del concerto, vere e proprie arene naturali, sono presenti anche delle aziende agricole del territorio per cui è possibile acquistare prodotti locali dando una mano concreta alle economie martoriate di questa zona della nostra regione.

L’iniziativa partita lo scorso 25 giugno ha già visto esibirsi Niccolò Fabi, Malika Ayane, Daiana Lou, Ron, Enrico Ruggeri. Le prossime date saranno Paola Turci, Bungaro, Samuele Bersani, Daniele Silvestri, Fiorella Mannoia e Luca Barbarossa, Brunori Sas, Max Gazzè e Francesco De Gregori.

Per visionare la date dei concerti: www.risorgimarche.it

altri articoli