Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro
Cartoceto Dop il Festival

Protezione civile: funzioni vietate al volontariato ed abusi

Un incontro a Fossombrone Mercoledì 19 luglio

protezione civile incontro fossombroneFOSSOMBRONE – Capita di vedere, con frequenza, che personale volontario delle associazioni di protezione civile ed Onlus, svolgano delle attività che esulano dai loro compiti istituzionali.

L’associazione O.E.R. già dal 2014 aveva sensibilizzato il Dipartimento Regionale della Protezione Civile sull’argomento, proponendo che in occasione dei corsi di formazione/aggiornamento,obbligatori per tutti i volontari che intendano proseguire l’attività di volontariato, fossero discusse alcune questioni oggetto di una diffusa “tolleranza”, che a lungo andare si trasforma in consuetudini distorte.

In base alla normativa vigente qualunque Associazione non può svolgere attività attinente all’ordine pubblico e sicurezza, quale, appunto, a titolo di esempio, dirigere il traffico veicolare. Il Capo della Protezione Civile Nazionale ha prescritto come lo svolgimento di attività diverse da quelle così previste per legge importa la radiazione dell’iscrizione dai registri o albi di Protezione Civile.

Nonostante questo capita spesso vedere volontari impegnati in attività di Protezione Civile che fanno un uso improprio di palette nella regolamentazione del traffico stradale, specie in prossimità di scuole con alta presenza di bambini, di attraversamenti pedonali o in contesti con un elevato rischio per la sicurezza nonché utilizzando dispositivi lampeggianti di colore azzurro, creando non poca confusione oltre che svilire il significato che determinate funzioni e dispositivi hanno verso l’utenza.

L’OER promuove quindi una serie di incontri itineranti aperta a tutti i volontari di qualunque associazione con la presenza di relatori qualificati. Il primo incontro in programma è fissato per il mercoledì 19 luglio alle ore 21 nella sala riunioni in piazza Volontari del Sangue, 2 (ex uffici comunali). Posti limitati. Per info e chiarimenti contattare i numeri 339-7175555 / 338-2683845; mail: oerfossombrone@alice.it.

altri articoli