Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro
Cartoceto Dop il Festival

Esperienze etiche. A Fano il giornalista José Luis Dell’Ali

esperienze etiche Fano José Luis Dell'AliFANO – “Mediazioni per il bene comune” è il titolo dell’incontro che si tiene giovedì 14 settembre, alle ore 21.00, al Centro Pastorale diocesano (ex seminario di via Roma 118) con il giornalista argentino José Luis Dell’Ali.

Si tratta del secondo incontro organizzato dall’UCID (Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti) per il ciclo “esperienze etiche”.

José Luis Dell’Ali parlerà di alcuni aspetti dell’azione pastorale, ma anche sociale, dell’attuale Papa Francesco, negli anni prima del pontificato, quando era vescovo in Argentina.

Quando gli interessi, e le visioni, sono contrastanti, pur tenendo fermi i valori di fondo bisogna avere la capacità di trovare le opportune mediazioni per il servizio al bene comune. E’ quanto ha fatto all’epoca delle dittature militari in Argentina, l’allora prete, poi vescovo Bergoglio, di cui racconterà Dell’Ali, testimone d’eccezione, presentato da Alberto Di Martino (presidente Ucid sezione di Fano).

José Luis Dell’Ali, ha 50 anni, è coniugato, ha due figlie e risiede in provincia di Milano, è giornalista professionista e docente di lingua spagnola. Dopo la laurea, dal 1990 al 2000 ha lavorato nelle redazioni di diverse testate e radio argentine. Autore di libri e saggi sul sistema dell’informazione, ha insegnato come professore in scuole medie e superiori italiane dal 2002 ad oggi. Direttore dal 2001 dell’Instituto Velázquez di Milano. Dal 2005 ha seguito e curato come giornalista corrispondente freelance gli ultimi mesi del papato di San Giovanni Paolo II e la successiva elezione di Benedetto XVI. Dal 2010 è accreditato presso la Santa Sede come giornalista per radio e giornali del suo Paese e dell’America latina.

altri articoli