Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro
Cartoceto Dop il Festival

CSI Fano, torna il memorial Anna Zattoni, iscrizioni entro il 19 luglio

beach volley memorial anna zattoniFANO – Torna il torneo di beach volley 2×2 maschile e 2×2 femminile, in memoria di Anna Zattoni, la pallavolista fanese morta per la leucemia a soli 27 anni. Il memorial, giunto alla 13esima edizione, è conosciuto anche come trofeo Avis Fano.

Appuntamento sabato 22 e domenica 23 luglio Le iscrizioni al 338-7525391 sono previste entro mercoledì 19 luglio. Le quote saranno devolute ad Action Aid, Ail e all’associazione Adamo.

Il memorial è organizzato nell’ambito di “CSI on the beach – FanoEstate 2017” a Bagni Carlo e Bagni Gabriele di Sassonia, il Centro Sportivo Italiano di Fano, in collaborazione con Avis e Bcc Fano.

«Lo sport ha tanti lati positivi, alcuni importanti per la crescita della persona come il sacrificio ovvero la costanza di allenarsi con impegno e dedizione. Questo – spiega il presidente dell’Avis Fano Marco Savelli – porta a confrontarsi e a lottare con se stessi e l’avversario per il raggiungimento del massimo risultato, la vittoria. Per l’Avis una vittoria è veder sorridere le bambine e i bambini talassemici mentre fanno la trasfusione di sangue con le sacche dei nostri donatori. Da molti anni il nostro slogan “Vivi il lato sano dello sport” ha contraddistinto la sinergia tra le società sportive e l’AVIS, dove il CSI Fano ha sempre primeggiato per le tante e proficue iniziative come appunto il Memorial Anna Zattoni. Tuttavia servono sempre nuovi donatori; sappiamo che la pallavolo ed il beach volley, sport molto praticati e con successo nella nostra città, hanno portato molti giovani a riempire in modo gratuito, volontario e periodico le sacche di sangue e plasma. Negli ultimi mesi tanti sportivi si sono avvicinati alla sacca gialla perchè dopo la donazione di plasma si recupera facilmente e la prestazione agonistica non subisce effetti.

E’ sempre giusto ricordare che la pratica dello sport insegna tanti valori importanti, come il rispetto delle regole, dell’avversario o l’accettare la sconfitta. A questi possiamo aggiungerne certamente un altro: la solidarietà, da esprimere con un gesto prezioso come il donare sangue, un atto che non costa nulla ma fa bene a se stessi e al prossimo».

Le premiazioni del torneo si terranno alla gelateria Bon Bon di Fano mercoledì 26 luglio. Info: www.csifano.it

altri articoli